Calcio

Baccaglini alla prima conferenza stampa: “Tanti progetti. Grazie a Zamparini”

Baccaglini (1)
7 mar 2017 - 12:56

PALERMO - Un personaggio poliedrico colui che prenderà il posto di Maurizio Zamparini alla presidenza del Palermo. Paul Baccaglini, 33 anni, italo-americano, ha alle sue spalle esperienze da Vj a Rtl 102.5 e da inviato del programma Le Iene di Italia 1.

Attualmente è a capo, insieme ad altri due soci, del fondo di investimento anglo-americano Integritas Capital, che aveva già fatto da tramite nelle trattative, poi sfumate, tra Zamparini e altri imprenditori.

Dopo le esperienze radiofoniche e televisive, Baccaglini è anche board member e financial secretary di Foundation International, una fondazione basata in America che investe in progetti umanitari su scala mondiale. 

Nella conferenza stampa di questa mattina il nuovo presidente ha mostrato tutto il entusiasmo per questo nuovo incarico. Ha puntualizzato come Zamparini ha scosso l’Italia passando la mano per la presidenza a un giovane e come la gente di Palermo, con il suo entusiasmo e la sua vitalità, lo ha convinto a scegliere questo nuovo incarico: “Abbiamo tante idee e vogliamo portare nel capoluogo siciliano un’amministrazione in perfetto stile americano. Abbiamo tanti progetti, su tutti quello dello stadio di proprietà e di un centro sportivo”. Giovedì si terrà l’incontro con il sindaco Leoluca Orlando per il nuovo stadio.

Zamparini, nei suoi ultimi giorni da presidente, ha provato parecchia commozione dopo 15 anni di successi meravigliosi per la compagine rosanero, ma si è anche mostrato sicuro di lasciare il Palermo in buone mani.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA