Rugby

Amatori: conto alla rovescia per la Svicat Lecce

La squadra catanese è pronta all'inizio del campionato. Coach Vittorio presenta la squadra: "Siamo in buona condizione"
Amatori CT campo Paolone amarcord
1 ott 2014 - 14:36

CATANIA - È cominciato il conto alla rovescia per l’Amatori Catania Rugby, che farà il suo esordio casalingo nella prima di campionato contro la Svicat Lecce. Una partita importante dove non si potrà sbagliare.

L’unico handicap è rappresentato dal campo che, a causa del tempo poco favorevole, non presenta un manto erboso in ottime condizioni. Inoltre, la struttura del Benito Paolone“, fresco di nomenclatura da pochi giorni, è ancora in fase di perfezionamento. Ad ogni modo, la squadra sembra essere in buona condizione, carica mentalmente e tonica fisicamente.

Importanti i nuovi arrivi, “catanesi” di adozione, chi per lavoro, chi per scuola. Questo il commento dell’amministratore delegato Riccardo Stazzone: “Nonostante la crisi economica di questi tempi abbiamo fatto un buon mercato, volto al risparmio ed alla qualità allo stesso tempo. Adesso sta a noi far bene“.

In attesa di sistemare alcuni dettagli tecnici, il coach Ezio Vittorio carica la squadra: “Alla prima di campionato non possiamo sbagliare. È compito nostro far bene e dimostrare di poter giocare un campionato ad alto livello“.

Quella di domenica sarà la prima partita che si disputerà al “Benito Paolone” e bisognerà onorare al meglio l’occasione: “Saremo i primi a giocare sul nuovo campo. È un onore ed un’emozione che non riesco a descrivere e a contenere!“, ha commentato il team manager Massimiliano Vinti.

E per questo, la società richiede la partecipazione numerosa dei tifosi per far tremare lo stadio all’urlo di “Arriba arriba Amatori!“.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento