Lega Pro

Akragas colpita e affondata, 2-0 in casa della Paganese

paganese-akragas
27 nov 2016 - 18:55

AGRIGENTO - Brutta sconfitta per l’Akragas di DI Napoli, battuta 2-0 dalla Paganese che, proprio grazie a questi tre punti, riesce a fare un significativo salto in classifica e toccare quota 17 punti, seminando la stessa Akragas che resta ancorata a 14.

I padroni di casa partono forte, prima con maldestro pallonetto di Herrera, poi con un destro da fuori aria di Cicerelli che però termina alto e infine col goal del vantaggio. Al 16′ infatti si addormenta la difesa dell’Akragas, con Cazè che tiene in gioco Reginaldo, la palla arriva quindi ad Herrera che insacca alle spalle di Pane.

La reazione ospite però non si fa aspettare, prima ci prova Sepe, con una deviazione su una punizione di Palmiero, poi Gomez colpisce un clamoroso palo

La Paganese si riprende e cerca il goal del 2-0, ma i tentativi di Reginaldo e dello scatenato Herrera non portano a nulla; l’ultima occasione del primo tempo ce l’hanno invece gli ospiti, Della Corte sbaglia ma Longo non ne approfitta e spedisce la palla di poco alta sulla traversa.

L’inizio del secondo tempo non sembra regalare grandi emozioni, almeno fino al 68′ quando Gomes fa da sfonda per Cochis, l’occasione è più che ghiotta ma la coppia Silvestri-Chiriac evita il peggio.

Non passa neanche un minuto però e la Paganese raddoppia: Lunco serve Reginaldo che batte Pane e stronca l’Akragas. Al 71′ poi potrebbe arrivare la batosta definitiva per l’Akragas, la conclusione di Lunco però svernicia solamente il palo.

Non ci sono altre grosse occasioni fino al termine di una partita che vede la Paganese riprendersi dopo un periodo decisamente no mentre l’Akragas resta a guardare la stessa Paganese e i vicini siracusani allungare in classifica.

Omar Qasem



© RIPRODUZIONE RISERVATA