Calcio

Acquirenti cinesi anche per il Palermo?

pa
13 giu 2016 - 17:01

PALERMO - Le notizie sulla possibile cessione del Palermo si susseguono ormai da qualche anno. Dapprima si parlò di sceicchi: qualcuno ricorderà la conferenza stampa tenuta allo stadio Barbera a febbraio del 2012, nella quale il presidente Zamparini si presentò assieme ad un gruppo di imprenditori sauditi, interessati all’acquisizione del Club di Viale del Fante. Addirittura in quell’occasione furono prospettati scenari impensabili nell’immediato futuro: si parlò di scudetto entro i tre anni successivi.

Sfumata l’intesa con i sauditi, si cominciò a parlare di un imprenditore indonesiano fortemente interessato al Palermo. Ma in quell’occasione, eravamo nel 2014, fu lo stesso Zamparini a smentire sul nascere qualunque trattativa in corso.

Passando al più recente passato, per qualche mese ha tenuto banco la presunta trattativa con la famiglia italo-americana Viola, Vincent il padre e John il figlio, facoltosi imprenditori di New York, con interessi nell’alta finanza. Questa volta la smentita è arrivata dagli stessi Viola, che, per bocca del giovane John, hanno posto fine al dibattito, dicendo che nessuna trattativa era stata realmente avviata, ma che la famiglia aveva solo chiesto informazioni sul Club.

Ecco ora che spunta la notizia che ci sarebbe un gruppo cinese interessato ad acquisire il Palermo. Da chi sia composto questo gruppo ancora non è noto. Al momento ci sarebbero stati contatti solo tra intermediari, finalizzati alla conoscenza dei bilanci della società e alla esatta e corretta valutazione dei costi e della rosa dei giocatori. Il presidente continua ad affermare che la percentuale di possibilità che il Palermo passi di mano è del 90% e, come riferito dalla “Gazzetta dello Sport”, il fatto che gli intermediari a cui si è rivolto facciano parte di un referenziato studio legale di Bologna, a cui fa riferimento una finanziaria che cura notevoli interessi in Cina, sembrerebbe avvalorare la serietà di questa trattativa.

In attesa che si chiariscano nella reale consistenza i fatti relativi alla cessione della società, sul fronte del calciomercato le ultime voci in circolazione riferiscono di un interesse della società rosanero per Simone Padoin, il centrocampista della Juventus, valutato dalla società bianconera 2,5 milioni di euro e sulle cui piste si sarebbero pure Fiorentina e Cagliari. Altra voce riguarda l’attenzione per Ondrej Duda, classe ’94, centrocampista slovacco del Legia Varsavia, autore della rete del momentaneo pareggio contro il Galles nella prima partita disputata dalla Nazionale slovacca nel girone B degli Europei di Francia in corso di svolgimento, conclusasi 2 a 1 per il Galles. La valutazione del giocatore slovacco, prima degli europei, oscillava tra i 5 e i 6 milioni di euro. I tifosi rosanero restano in trepidante attesa su tutti i fronti.

Pietro D’Alessandro

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA