Pallacanestro

A2 Gold Basket, le siciliane fanno tre su tre

Barcellona basket pubblico
13 apr 2015 - 12:06

MESSINA - Giornata splendida per i colori della Sicilia nella 29esima giornata di campionato.

Ultimo match tra le mura amiche per la Orange Moon Barcellona che, quindi, chiuderà una stagione difficile e travagliata in trasferta. Un cammino, quello della squadra messinese, che ha lasciato e non poco temere il peggio. Una squadra costruita su un gruppo di uomini oltre che professionisti, ha voluto regalare ancora un sorriso ai propri beniamini.

L’inarrestabile coppia formata da Da Ros e Garri, che hanno condotto la squadra fino al 86-67 finale, continua a stupire dato che entrambi bissano la doppia doppia fatta registrare nel precedente match casalingo disputato con Torino.

I due mettono a segno rispettivamente: 21pt., 12 rimbalzi e 7 assists e 14pt., 15 rimbalzi e 2 assists.

Dopo un primo quarto chiuso con 8 punti di vantaggio per i siciliani, la Centrale del Latte Bs non riesce a recuperare lo svantaggio; nel terzo quarto imbarca altri 9 punti che le sono fatali dato che non riuscirà più a rientrare in partita. 

Altro grande successo quello della Pallacanestro Trapani che riesce nel compito di salutare il proprio pubblico nel migliore dei modi. Al PalAuriga, in quest’ultimo appuntamento casalingo stagionale, è andata di scena la sfida tra i granata e l’Assigeco Casalpusterlengo.

Anche se si è trattato di una partita dagli scarsi contenuti motivazionali, il match è stato vissuto al cardiopalma, evidenziato dallo scarto di un solo gol nel finale (75-74). Entrambe le squadre si trovavano, infatti, appaiate in classifica, ma inesorabilmente fuori dalla zona play-off, tuttavia il significato simbolico della contesa ha almeno permesso di congedarsi dalla tifoseria amica nel migliore dei modi e di staccare gli avversari in classifica.

Protagonisti di una splendida prova corale sono Bray e Ferrero che riesco a realizzare in due ben 39 punti.

Infine l’ultima, ma non meno importante, vittoria, arriva ad Agrigento, tra le mura del Palaempedocle Moncada.

Una grande vittoria quella della squadra agrigentina che, durante tutto il torneo, si è dimostrata la più informa delle tre siciliane in gara. Una grande prestazione di squadra, impreziosita dalle prestazioni degli statunitensi Williams e Udom che, oltre a mettere a segno 33 punti insieme, collezionano un’ottima serie di rimbalzi.

Cattura Cattura1

Commenti

commenti

Giuseppe Correnti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento