Pallacanestro

A2 Gold, Barcellona continua a sperare. Sconfitte per Trapani e Agrigento

11079665_816172778436692_4318309748298947257_n
6 apr 2015 - 15:40

BIELLA – Importantissima vittoria per la Orange Moon Barcellona.

Dopo la matematica conquista dei play-off per l’Angelico Biella arriva una sconfitta forse inaspettata sul parquet del Biella Forum che vede uscire vittoriosa la squadra siciliana dell’Orange Moon Barcellona al termine di una partita combattuta, con un primo break rossoblu annullato dagli ospiti che hanno poi costretto Biella a rincorrere per la seconda metà di gara.

Completata la rimonta e tornati avanti 70-69 i ragazzi di Corbani non hanno saputo mantenere l’inerzia della gara, decisa nel finale dalla lotteria dei tiri liberi che ha premiato, meritatamente, Garri e compagni, alla prima vittoria esterna del campionato.

Brutte sconfitte invece per Trapani, che si fa agganciare proprio da Barcellona al terz’ultimo posto in classifica, e per Agrigento.

È la Fileni Bpa Jesi a conquistare i due punti in palio in questa giornata del weekend pasquale, nella sfida con la Lighthouse Trapani, alla fine di una partita che ha visto i padroni di casa costantemente in controllo del gioco dal primo minuto al quarantesimo. 

Le buone prestazioni di Baldassare (14 punti e 10 rimbalzi), J Bray Jr (12 punti) e Legion (12 punti), non bastano alla squadra trapanese per contrastare Borsato (21 punti e 5 assist) e Rocca (17 punti e ben 13 rimbalzi), fissando il risultato sul 90-74.

Per Agrigento, invece, una sconfitta pesante ma fortunatamente indolore dato che è ormai certa la permanenza nella A2 Gold.

Una sconfitta che, dall’altra parte, permette alla ciociara Ferentino di uscire da un periodo buio, vincendo tra le mura amiche per 85-72. Una gara in equilibrio fino a metà del secondo quarto, quando Ferentino prende 10 punti di vantaggio che poi non molla più.

La Moncada Agrigento non riesce a contrastare la splendida giornata di Merkel Starks, autore di 23 punti e 6 assist e di Omar Thomas che realizza 16 punti e ben 12 rimbalzi.

Commenti

commenti

Giuseppe Correnti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento