Teatro

Vergato e La Rosa show

1269314_760972864035335_3887822956576221134_o
10 gen 2016 - 19:23

CATANIA - Una (anzi 6) risata vi seppellirà! Forse Bakunin non conosceva Sandro Vergato, ma il nostro sabato 9 gennaio 2016, alle 20:30, nella Sala De Curtis di via Duca degli Abruzzi di Catania, (replicato oggi alle 17,30), è stato un autentico mattatore con la sua trascinante vis comica, coinvolgendo il numeroso pubblico in sala, in una di quelle serate nelle quali le risate non fanno respirare, fanno piangere fino a sciogliere il trucco,  fanno piegare su se stessi! Nel suo ultimo lavoro, che parafrasa uno dei drammi più riusciti di Pirandello, “6 personaggi in cerca d’amore”, il camaleontico cabarettista catanese, spalleggiato da un brillantissimo Salvo La Rosa che funge anche da intrattenitore durante i cambi di scena di Vergato, analizza, interpretando vari personaggi, la ricerca dell’amore di costoro in maniera differente: l’allenatore di calcio, il politico piacione, l’esperto di musica, la casalinga del quartiere popolare, la pettegola del condominio. Non mancano la satira politica e le battute sull’attualità, inserite in un contesto esilarante e senza un attimo di pausa, condite anche dai momenti di improvvisazione dei due artisti che si beccavano l’un altro.

E, ad intercalare i vari momenti comici degli sketchs e delle gags di Sandro Vergato, Salvo La Rosa ha letto bellissime riflessioni poetiche sull’amore di straordinari autori quali Prevert, Gibran, Marquez, Lorca, Hesse, Pessoa…

D’altronde l’amore e le risate hanno in comune la “passione”. L’umorismo rappresenta, infatti, un ottimo antidoto contro equivoci e conflitti, una specie di bacchetta magica in grado di trasformare l’energia negativa in positiva e migliorare l’eterna ricerca dell’amore. La risata apre il cuore e placa lo spirito.

Degna conclusione le penne al pistacchio offerte dai gestori della sala in chiusura di serata: chapeau!

Commenti

commenti

Giusi Lo Bianco



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento