Danza

Tango delle Feste, prossimo appuntamento il Gran Galà

unnamed
29 dic 2016 - 18:08

CATANIA - Continuano senza sosta le proposte dell’associazione culturale catanese “Caminito Tango”  che, grazie alla kermesse “Il Tango delle Feste” non deluderanno le aspettative degli “aficionados” neanche per gli ormai prossimi festeggiamenti di fine anno.

Onore al merito della realtà catanese che sta realmente facendo della Sicilia e di Catania una delle principali capitali tanguere di livello internazionale. Fra i tanti motivi, la costante presenza, in città, di star di levatura mondiale che di certo contribuiscono ad accrescere le competenze tecniche degli appassionati e ad infondere curiosità nei confronti di questa straordinaria disciplina che è già forte per il suo proverbiale fascino latino. 

Il prossimo  appuntamento è il Gran  Galà del Primo Gennaio al Palazzo del Toscano con lo show che impreziosirà la serata in uno dei contesti barocchi più eleganti della città, dove saranno ospiti d’onore le star Neri Piliu e Yanina Quiñones 

“Neri e Yanina sono considerati la nuova rivelazione del tango argentino - dice Angelo Grasso direttore artistico della manifestazione -. Ormai artisti di fama internazionale vantano moltissime esperienze nel panorama del tango mondiale che li vede continuamente protagonisti di festival, tournée e seminari di tango in giro per tutto il mondo e sarà un privilegio averli in questa occasione di festa proprio a Catania”.

 “Neri e Yanina – continua Elena Alberti, presidente di CaminitoTango -  trasmetteranno  la versatilità, plasticità ed eleganza di una danza proiettate verso il tango del Terzo Millennio. Insomma una proposta che arricchisce non poco la nostra rassegna ‘Il Tango delle Feste’ giunta ormai alla sua sesta edizione”.

Musicalizadores della serata saranno, poi, gli eclettici Michele Maccarrone e Pietro Cosimano che con le loro selezioni che spaziano dal tango classico al contemporaneo muovono la pista con sapiente precisione in un viaggio virtuale sull’immenso patrimonio del tango che passa attraverso l’Argentina per arrivare in Europa.

Comments

comments

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento