Cinema

Sino Caracappa premiato al Lizzani 2016 di Venezia

caracappa-a-venezia
10 set 2016 - 17:43

SCIACCA - Si è svolta ieri la cerimonia di consegna del premio Lizzani 2016, ospitata dall’hotel Excelsior di Venezia.

La giuria, composta da Francesco Martinotti, presidente dell’associazione nazionale autori cinematografici e da Federica e Francesco Lizzani, ha premiato Sino Caracappa, che ha così ricevuto il prestigioso riconoscimento dedicato al regista scomparso nel 2013 e che da quest’anno fa parte degli eventi collaterali della mostra cinematografica di Venezia, in corso di svolgimento proprio in questi giorni.

Presente alla cerimonia anche il presidente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta. Il premio, promosso anche dalla Lazio Film Commission, prevede per il vincitore la possibilità di scegliere tra uno dei film partecipanti alla settantatreesima edizione della rassegna cinematografica per poterlo sostenere con un’adeguata programmazione all’interno della propria sala.

Caracappa, esercente cinematografico e direttore artistico dello Sciacca Film Fest e del Letterando In Fest, è stato scelto tra gli esercenti che operano in posti di frontiera sostenendo la cultura per la sua coraggiosa e dinamica attività di esercente nella sua città e nel territorio limitrofo.

Il film scelto, rivelato soltanto ieri durante la cerimonia, è “La ragazza del mondo”, che sarà programmato al Multisala Badia Grande di Sciacca e interpretato da Sara Serraiocco e Michele Riondino.

Clelia Mulà



© RIPRODUZIONE RISERVATA