Musica

Alla Sala Magma il jazz del Duo Akkorda

Duo-Akkorda
10 mar 2016 - 19:10

CATANIA - La dolcezza del violino e il fascino della fisarmonica: è questo il mix vincente del Duo Akkorda, che domani sera si esibirà alla Sala Magma di Catania nel contesto del “Fuorischemajazz&more@SalaMagma”.

Gianni Amore e Francesca Guccione, membri del gruppo, hanno scelto di mischiare questi strumenti così da ottenere un jazz alternativo, che richiami le sonorità mediterranee e del tango argentino.

Gianni nasce a Modica nel 1972 e comincia a studiare la fisarmonica all’età di 10 anni. Poi, dal 1990 in poi comincia a studiare anche il pianoforte e altri strumenti musicali, dedicandosi a diversi progetti. Nel 2002 comincia a suonare con “I Taddariti”, gruppo con il quale prende parte al 9° Festival Nazionale di Musica Folk di Malta. Nel 2009 entra a far parte del gruppo “Trinakant”, che si propone di cercare e rielaborare brani di musica ebraica Klezmer e con il quale si esibisce nel 2010 a Cracovia per la Giornata Mondiale della memoria.

Francesca, invece, nasce nel 1987 e si avvicina alla musica e al violino sin da piccola. Nella sua formazione musicale ha inciso la collaborazione con molti artisti diversi. Oltre che con il Duo Akkorda, la ragazza lavora anche con il gruppo 4Shannon.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA