Teatro

Ragusa, omaggio di Federica Bisegna a Garcia Marquez

federica_bisegna1
14 apr 2015 - 16:10

RAGUSA – Nuovo appuntamento per “Palchi DiVersi” con uno spettacolo che inaugurerà il Teatro Ideal di Ragusa. La 10° stagione teatrale della Compagnia G.o.D.o.T. torna in scena il 17 e 18 aprile alle ore 21 e domenica 19 aprile alle ore 18 nel rinnovato teatro in piazza Libertà. Ad un anno esatto dalla scomparsa di Gabriel Garcia Marquez, Federica Bisegna racconta “L’amore ai tempi del colera”. Un omaggio al grande romanziere colombiano attraverso uno tra i suoi capolavori più conosciuti ed apprezzati.

La malinconia di Florentino Ariza rivivrà dunque attraverso le parole dell’attrice siciliana, pronta a narrare il travagliato amore con Fermina Daza che poi, dopo una difficilissima scalata sociale, vedrà finalmente il degno coronamento. Forte della sua esperienza, la Bisegna affronta quello che è stato da sempre uno dei suoi autori preferiti narrando una delle storie d’amore più intriganti e affascinanti della letteratura mondiale. La particolare tecnica con cui Federica Bisegna affronta il testo ha già numerose volte conquistato il pubblico, ammaliandolo e rapendolo, catapultandolo all’interno della storia narrata in un modo così semplice e spontaneo come appunto il racconto.

Tra i grandi autori “raccontati” da Federica Bisegna ricordiamo William Shakespeare con Macbeth, Suskind ed il suo “Il profumo”, ed ancora, “La tessitrice delle notti” da “Le mille e un notte”, “Il Cirano” di Rostand, “La favola dei saltimbanchi” di Ende. In questi spettacoli l’artista ripropone l’opera liberandola dalla parola scritta e donandole la freschezza della parola in divenire, che nasce in quel preciso momento e che si nutre del respiro del pubblico. Una tecnica che coniuga la capacità interpretativa con quella dell’improvvisazione, nel rispetto della trama e del pensiero dell’autore, tecnica della quale Federica Bisegna è divenuta un’esperta.

Lo spettacolo, inserito all’interno del cartellone comunale “Ragusa in fiore” è stato scelto per l’apertura del Teatro Ideal, un nuovo spazio che, dopo la ristrutturazione programmata dal Comune di concerto con la Soprintendenza, viene restituito alla città.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento