Teatro

Pippo Franco alla Sala De Curtis di Catania

Pippo_Franco_2013
3 mar 2016 - 15:52

CATANIA - Sabato 5 Marzo alle ore 20,30 e domenica 6 alle 18,30, alla Sala De Curtis, Pippo Franco, attore, cantante, cabarettista e conduttore televisivo italiano, sarà protagonista dello spettacolo “Indovina chi abbiamo a cena”.

Lo storico artista, in questa sua singolare opera teatrale, rappresenterà un percorso, un viaggio all’interno di noi stessi per provare a comprendere il rapporto con la storia dei nostri padri, per capire in che direzione sta andando l’uomo di oggi. Il tutto in chiave ironica, umoristica e divertente.  

“L’uomo di oggi è vittima dei mercati internazionali, non ha più anima. Non siamo esseri umani che vivono un’esperienza spirituale, ma esseri spirituali che vivono un’esperienza umana. Siamo un qualcosa di talmente grande e nello stesso tempo di talmente piccolo che è impossibile definirci, ma la grandezza è dentro noi stessi e ci porta ad unico traguardo: la riscoperta della felicità con cui siamo nati”, osserva l’artista.

L’attore disserterà sulle problematiche interiori che oggi assillano gli uomini e le donne, sul rapporto con la vita e sulla mancanza di futuro. “La mia è una visione Cristica della vita, che mira alla destrutturazione dell’ego al fine di staccarsi dai tanti ‘io’ che oggi caratterizzano l’uomo e ad avere un ‘io unico’, ‘un centro di gravità permanente’ che permetta alla nostra mente di servire il nostro spirito” continua l’attore.

“Il nostro desiderio di ridere non è altro che il desiderio di tornare bambini quando non avevamo bisogno dell’umorismo per essere felici”, Pippo Franco ci saluta citando Freud!

 

 

Giusi Lo Bianco



© RIPRODUZIONE RISERVATA