Cinema

Ortigia Film festival, per iscriversi c’è tempo fino al 20 maggio

20552e37-d3aa-4dfb-81a8-f41f63ebce09
30 apr 2016 - 17:03

SIRACUSA - C’è tempo fino al 20 maggio per presentare le proprie opere cinematografiche (lungometraggi, corti e documentari) ed iscriversi all’ottava edizione di ”Ortigia Film Festival”, la manifestazione, organizzata dall’associazione culturale Sa.Li.Rò, che si svolgerà dal 9 al 16 luglio 2016 a Siracusa.

L’edizione 2015 ha visto 75 opere proiettate con 3 anteprime mondiali, 2 anteprime europee, 6 anteprime nazionali e 12 anteprime regionali, la maggior parte delle quali di produzione italiana, confermando l’impegno del festival nel promuovere il cinema italiano con particolare attenzione alle forme più indipendenti che creano, soprattutto nei cortometraggi, nuove visioni e linguaggi sperimentali. Scenario del festival sarà l’affascinante centro storico di Siracusa e uno degli obiettivi dichiarati dagli organizzatori della manifestazione è la promozione di Ortigia come luogo d’incontro e conoscenza, di approfondimento e ricerca, di svago e divertimento, secondo il binomio turismo/cultura.

Il festival si propone di selezionare film di alto livello culturale che, senza la giusta promozione, rischiano di non avere visibilità, impegnandosi nella promozione e diffusione delle cinematografie emergenti, rivolgendosi quindi particolarmente ai giovani cineasti e agli indipendenti.

Sono tre le categorie di partecipazione: sezione competitiva lungometraggi, sezione documentari sociali internazionali (non competitiva) e sezione competitiva cortometraggi. In ogni categoria saranno accettate opere prodotte in data successiva al 1° gennaio 2015 inviate, complete del materiale richiesto dal regolamento, entro e non oltre il 20 maggio 2016 e selezionate a cura della direzione artistica e del comitato di selezione del Festival.

Per i cortometraggi è stato scelto un formato della durata massima di 20 minuti e concorreranno all’assegnazione dei premi “Miglior Film” e “Premio del Pubblico miglior cortometraggio” mentre per i lungometraggi, oltre a “miglior Film” e “Premio del Pubblico miglior Film” ci sarà anche il premio per “Miglior Interprete”.

In seno alla manifestazione è previsto un ulteriore concorso per cortometraggi, in collaborazione con RICREA – il Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio – dal titolo “D’Acciaio/3: storie di barattoli, scatolette, tappi e bombolette” in cui i protagonisti sono gli imballaggi d’acciaio d’uso quotidiano che adeguatamente riciclati ritrovano nuova vita. A questo concorso sono ammesse opere della durata massima di 60 secondi che abbiano l’obiettivo di mostrare le grandi potenzialità del riciclo degli imballaggi d’acciaio e in questo caso il termine ultimo d’iscrizione è il 20 giugno 2016.

Per informazioni e chiarimenti è possibile scrivere all’indirizzo email segreteria@ortigiafilmfestival.it e per scaricare il regolamento del festival e la scheda di iscrizione è disponibile il sito www.ortigiafilmfestival.it dove sono anche presenti i rimandi al programma e ai tanti eventi collaterali che accompagneranno il concorso, tra cui il masterclass “Il comico è un mestiere serio” tenuto dal pluripremiato attore romano Marco Giallini, tavole rotonde e proiezioni.

Davide Bologna

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA