Teatro

Marella Ferrera firma i costumi di “Comme un Souvenir”

i danzatori di Van Hoecke - ph Elisabetta Saija
11 giu 2015 - 16:48

MESSINA - Torna al teatro Marella Ferrera, stilista catanese, firmando i costumi dell’ultima creazione del regista-coreografo belga di origine russa Micha Van Hoecke, produzione del Teatro Vittorio Emanuele di Messina in prima nazionale venerdì 12 giugno nella città dello stretto. Dopo aver diretto il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma e passato il testimone all’étoile dell’Opéra di Parigi, Eleonora Abbagnato, Micha van Hoecke ritorna in Sicilia con uno spettacolo che celebra quell’indimenticabile patrimonio di stili ed emozioni che hanno contrassegnato la stagione della chanson française tra musiche, danza e canzoni firmate Montand, Piaf, Charles Aznavour. Guest d’eccezione Denis Ganio, già stella acclamata nella compagnia di Roland Petit, accanto a Giovanni Renzo, pianista e compositore, Adele Tirante, attrice e cantante, ai danzatori Marta Capaccioli, Rimi Cerloj, Yuri Mastrangeli. Venticinque i danzatori scelti su oltre 300 ragazzi che si sono presentati alla selezione a Messina.

MF nel suo studio - ph Antonio Parrinello

I costumi MF per i “garçon de la rive gauche e i garçon de la rive droite” rimandano ad atmosfere retrò, anni ’50; istantanee della Ville Lumière di notte ed una “fresca” Parigi di giorno. Musica, canto, parola, gesto, in stretta simbiosi faranno si che il pubblico senta pulsare di nuovo il cuore della Parigi di un tempo…

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento