Riprese

“La mafia uccide solo d’estate” diventa una serie tv per Rai Fiction

foto di iloveitalianmovies.com
foto di iloveitalianmovies.com
27 gen 2016 - 11:27

PALERMO - Il noto regista palermitano Pierfrancesco Dilibero, in arte PIF, stupisce ancora. 

Il suo film “La mafia uccide solo d’estate”  che ha ricevuto premi come European Film Award 2014 come Miglior Commedia Europea, David di Donatello 2014, Miglior Regista Esordiente e David Giovani, Globo d’Oro 2014, Miglior Sceneggiatura, ai Nastri d’Argento 2014, Miglior Regista Esordiente e Miglior Soggetto, con Paola Nicita, dal prossimo autunno diventerà una serie tv per Rai Fiction. 

A quanto pare i regista palermitano sarebbe già in attivo tanto da aver confermato la squadra che lo accompagnerà durante le riprese formata da Stefano Bises e Michele Astori, già presenti durante le riprese del film 2013.

Attualmente il cast è in via di allestimento, infatti sono stati diversi gli annunci su internet per sensibilizzare le persone a presentarsi ai casting anche se è stata già confermata la presenza dell’attore Francesco Scianna.

Durante recenti interviste PIF ha dichiarato di essere molto felice nell’intraprendere questa nuova avventura che gli permetterà di aprirsi al pubblico del grande schermo. 

Le riprese del telefilm si effettueranno per sette settimane a Palermo e quattordici a Roma. 

Commenti

commenti

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento