Televisione

“Immaturi-La serie” sbarca su Canale 5: Noto, Vendicari e Marzamemi scelti come set

immaturi_new-default
4 mag 2016 - 11:10

SIRACUSA – Dopo il successo di Immaturi (2011) e Immaturi-Il viaggio (2012), Paolo Genovese, penna di entrambi i lavori cinematografici, decide di sbarcare in televisione con Immaturi-La serie.

Le riprese, iniziate già a Roma, a marzo 2016, si svolgeranno tra la capitale e la Sicilia. In particolar modo le location scelte nell’isola sono Noto, Vendicari e Marzamemi.

La trama è sempre la stessa: un gruppo di 40enni, compagni di classe al liceo, si ritrovano ad affrontare nuovamente gli esami di maturità, 20 anni dopo, con tutti i cambiamenti che il passare degli anni porta con sé. 

La serie andrà in onda, in prima serata su Canale 5, il prossimo anno, in otto puntate.

Contento il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, per la scelta: “A luglio Noto riprende la sua vocazione cinematografica con le riprese di un film che vede la nostra città meta turistica di un gruppo di giovani liceali. Un’ulteriore occasione di promozione del nostro territorio in quanto il film Noto rappresenta proprio la bellissima città siciliana patrimonio Unesco e capitale del barocco. Continua così la strategia adottata da questa amministrazione, attraverso la costituzione della film commission, di attrarre le produzioni cinematografiche attraverso l’offerta di servizi e la gestione della logistica seguendo, avendone esperienza e conoscenza, gli standard richiesti in queste occasioni”.

Ritroveremo in “Immaturi-La serie”, i volti storici dei due film passati, da Ricky Memphis (Lorenzo) a Luca Bizzarri (Piero). E ancora Paolo Kessisoglu (Virgilio) e Maurizio Mattioli (papà Maurizio).

A loro si uniranno attori del piccolo schermo quali Sabrina Impacciatore (Serena), Nicole Grimaudo (Francesca), Irene Ferri (Luisa), Paola Tiziana Cruciani (mamma Iole), Ninni Bruschetta (Gianni), Paolo Calabresi (Gigi), Ilaria Spada (Claudia), Daniele Liotti (Daniele), Carlotta Antonelli (Lucrezia) e Andrea Carpenzano (Savino).

Dei lavori scorsi mancheranno Ambra Angiolini, Barbara Bobulova, Luisa Ranieri, Anita Caprioli, Alessandro Tiberi, Raoul Bova e Rocio Munoz Morales. 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA