Televisione

Il gran ritorno del “Super Pippo” nazionale

Pippo_Baudo,_14_December_2011
7 lug 2016 - 17:45

Ottanta anni appena compiuti e una nuova doppia avventura televisiva pronta per essere vissuta. Pippo Baudo, il presentatore più amato d’Italia che ha scritto con eleganza e stile la storia della nostra televisione ritorna dopo quattro anni dall’ultimo programma, “Il viaggio”, ad essere il protagonista indiscusso del piccolo schermo. Sarà conduttore e direttore artistico di “Domenica In”, giunta alla quarantesima edizione, e farà parte del cast de “I Fatti Vostri”, lo storico programma di Michele Guardì, in uno spazio intitolato “Questo l’ho inventato io”, dove insieme all’amico Giancarlo Magalli ripercorrerà la storia della televisione.

La notizia è stata diffusa, durante la presentazione romana dei palinsesti Rai 2016/2017. Le trattative con Antonio Campo Dall’Orto e Andrea Fabiano, rispettivamente amministratore delegato e direttore di Rai Uno, sono state immediate. “Baudo è la storia della televisione italiana e in occasione dei quarant’anni di Domenica Inspiegano i vertici Raiera necessaria la sua voglia e la sua grinta di fare tv non solo per celebrare la trasmissione ma anche per lanciare volti nuovi”.

Un ritorno in grande stile che unirà tradizione ed innovazione. “È quasi un regalo per i miei ottanta anni. Mi hanno chiamato ed ho accettato subitoracconta Pippo Baudo -. Farò quello che ho sempre fatto: presentare, intervistare, cantare e suonare. La formula che adotterò sarà quella classica, perché funziona sempre. Non ci saranno delitti, ci sono altri investigatori. Sarò, forse, presuntuoso ma sento che il pubblico mi vuole bene, anche se un pizzico di emotività deve sempre esserci”.

Mistero sulla presenza femminile che lo affiancherà alla conduzione. “Sarò solo, ma stiamo cercando una partner e non mi dispiacerebbe trovare una degna erede della Cuccarini o della Parisi”.

Elisa Guccione

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA