Evento

Galà pro Telethon: spettacolo solidale all’insegna della musica

"L'Attesa" di Piero Messina
28 ott 2015 - 19:37

CATANIA - Solidarietà, spettacolo, cultura. 

Ecco gli elementi principali del Galà di pro Telethon, organizzato dalla Fondazione Orazio Zaccà, che si terrà venerdì 30 ottobre (ore 20,30) al teatro Metropolitan: l’ingresso sarà libero.

Lo spettacolo vedrà protagoniste le due soliste Sabrina Messina e Valentina Niciforo, oltre ad una serie di brani scelti tra le colonne sonore dei film da Oscar, eseguite dall’orchestra Chroma Ensemble.

La serata sarà presentata da Salvo La Rosa, con la direzione artistica del maestro Giovanni Cultrera, e sarà intervallata dalla premiazione del 3° Memorial Orazio Zaccà, organizzato dal Tiro a Segno Nazionale in collaborazione con l’ENDAS di Catania, e dall’assegnazione del “Premio costanza e dedizione”, conferito a coloro che nel proprio ambito professionale forniscono il massimo di sé rappresentando dei modelli di eccellenza.

Quest’anno, il premio sarà assegnato a Roberto Santorsa, direttore del Servizio affari generali di sanità della Polizia di Stato, e al regista Pietro Messina di Caltagirone.

Roberto Santorsa

Nella foto, Roberto Santorsa

Lo scorso settembre, il primo lungometraggio di Messina, “L’attesa”, è stato presentato al Festival di Venezia, vincendo il Leoncino d’oro Agiscuola, il premio Fedic e il premio Signis. Inoltre il film ha già partecipato ad importanti festival internazionali, come il Toronto Film Festival.

Durante la serata, interverranno il presidente nazionale dell’ENDAS, Piero Benedetti, ed il direttore della raccolta fondi di Telethon, Alessandro Betti.

L’evento ha avuto il patrocinio della Marina e dell’Aeronautica Militare, dell’UNUCI (Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia), dell’Associazione Siciliana della stampa sezione di Catania, della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile della Regione Siciliana.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento