Concerto

Francesco Buzzurro al teatro Ditirammu di Palermo il 15 gennaio con “Freedom”

Francesco Buzzurro 2_Foto di Paolo Galletta_b
13 gen 2016 - 11:42

PALERMO - Troviamo ancora una volta protagonista dello scenario musicale il chitarrista Francesco Buzzurro grazie alla pubblicazione del suo nuovo progetto live dal nome “Freedome”

In occasione di questa nuova presentazione il musicista tornerà sul palco del teatro Ditirammu di Palermo venerdì 15 gennaio alle 21, a quattro anni di distanza dal’ultimo concerto. 

“Freedome”, progetto interamente ideato al concetto di libertà, vedrà impegnato Francesco Buzzurro in una serie di nuovi arrangiamenti ideati da lui per i grandi brani che hanno segnato la storia della musica jazz come “Tears” di Django Reinhardt, “Beija Flor” di Hamilton de Holanda, “Petite Fleur” di Sidney Bechet e “Sicily” di Chick Corea. 

Su questo nuovo spettacolo, che rientra nell’ambito della manifestazione ideata da Fabio Lannino e Vito Parrinello, il chitarrista ha dichiarato: “Con “Freedom” racconto la libertà del jazz e dell’improvvisazione, specialmente nel concerto per chitarra sola, che mi dà la possibilità di spaziare armonicamente e ritmicamente senza limiti– spiega  Buzzurro – La libertà era il sogno di tutte le etnie che tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento si sono ritrovate negli Stati Uniti, tra cui numerosissimi siciliani, che tanto hanno dato al jazz. “Freedom” rappresenta inoltre la libertà delle mie scelte artistiche, che volutamente rifiutano qualsivoglia etichetta, alla ricerca di un linguaggio personale ma accessibile a tutti. È un grande piacere tornare al Teatro Ditirammu e sostenere questo piccolo gioiello, che con grande passione viene diretto da Vito Parrinello e Rosa Mistretta”.

Commenti

commenti

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento