Cinema

Ficarra, Picone e Scimeca protagonisti al FestFilm di Roma

16 ott 2014 - 14:00

ROMA - Oggi prende ufficialmente il via la 9° edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, tante le novità. Il duo comico Ficarra e Picone e il regista Pasquale Scimeca i protagonisti del “made in Sicily”.

Un festival che si trasforma. Le scelte della direzione Muller vanno verso un modello vicino ai canoni della prima edizione. “Festa del cinema di Roma”, così era e così sarà. Il 2014 una edizione “soap”.

I segnali di questa “sterzata” verso il cinema popolare è chiara: il festival si apre con la commedia Soap Opera con Abatantuono e De Luigi e si chiude con “Andiamo a quel paese” del duo siciliano comico Ficarra e Picone, decisione che nei giorni scorsi aveva suscitato non poche polemiche.

ficarra e picone nuvo film andiamo a quel paese

Grandi attese nel cinema tricolore per “Biagio” di Pasquale Scimeca dedicato al missionario palermitano Biagio Conte.

Roma fino al 25 ottobre ospiterà una kermesse cinematografica ricchissima di appuntamenti. Tante le opere in concorso: 51 lungometraggi distribuiti sulle 4 sezioni del festival. Le Anteprime: 24 prime mondiali, 11 europee e 6 internazionali.

Il festival risulta una vetrina prestigiosa per i film che saranno protagonisti indiscussi della prossima stagione cinematografica e candidati ai premi più ambiti.

Ne citiamo alcuni: L’amore bugiardo – Gone Girl, thriller di David Fincher che sta già mietendo consensi a tutto spiano, oppure Time Out of Mind che vede un Richard Gere in aperta corsa per la statuetta come miglior attore agli Academy Awards.

E poi ancora Escobar: Paradise Lost con Benicio del Toro nei panni del trafficante Pablo Escobar, Still Alice con Julianne Moore (altra interpretazione di cui sentiremo parlare), A Most Wanted Man, ultima interpretazione di Philip Seymour Hoffman e infine Nightcrawler con un Jake Gyllenhaal irriconoscibile e intenso.

festival cinema Roma

I premi sono stati affidati al placet del pubblico, al voto telematico degli spettatori.

Chi invece riceverà un premio già confermato saranno le icone Tomas Milian, che sarà insignito del Marc’Aurelio Acting Award e Takashi Miike che riceverà il Maverick Director Award alla carriera.

Ricco il programma di conferenze e incontri tra cui segnaliamo quello di venerdì 17 ottobre con il regista cult Park Chan-Wook, il 18 quello con Clive Owen, 19 l’incontro con il maestro Wim Wenders e il 24 con Kevin Costner.

Il cinema sbarca anche sul web, attualmente una valida alternativa al box office nel creare “casi” e far emergere talenti, con il Wired Next Cinema, festival parallelo dedicato alle produzioni della rete che sarà ospitato presso il MAXXI di Roma.

Da oggi all’Auditorium Parco della Musica “La grande bellezza”, mostra con 150 scatti di scena del film di Paolo Sorrentino più alcuni fotogrammi di scena. Tutte le opere esposte saranno cedute e le donazioni andranno al progetto di FIRA Onlus a favore dei giovani ricercatori italiani.

Paolo Buttiglieri

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento