Solidarietà

Famiglia inDifesa e Circo Orfei insieme: raccolta fondi per terremotati del Centro Italia

circo-orfei
16 set 2016 - 18:37

CATANIA – Non era mai capitato finora che un’associazione che tuteli legalmente i diritti per le famiglie disagiate, in questo caso la catanese Famiglia inDifesa, e una storica organizzazione circense come il Circo Orfei si unissero in favore della solidarietà.

Aiutare legalmente le famiglie non abbienti e regalare momenti di gioia e felicità, non soltanto ai più piccini: il binomio che dà vita a tale unione.

Lo spettacolo serale, in programma lunedì 19 settembre alle 21, sarà dedicato ai terremotati del Centro Italia bisognosi di aiuti concreti. A garanzia della trasparenza della serata di beneficenza, il notaio Maria Ardini sotto la supervisione del presidente del Consiglio Notarile di Catania Giuseppe Balestrazzi, certificherà che l’incasso della vendita dei biglietti della serata sarà devoluto totalmente in favore della Protezione Civile, da destinare alle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto scorso.

A sottolineare la validità della serata anche l’avvocato tributarista nonché presidente dall’associazione Vincenzo Drago, il quale si dice “fiero e onorato di sposare una causa importante come questa. Da quando è nata, l’associazione Famiglia inDifesa, è sempre in prima linea quando si tratta di tutelare e difendere i diritti delle famiglie in difficoltà”.

“Vista la validità della serata benefica, il biglietto d’ingresso – ha invece spiegato Daviso Montemagno, organizzatore degli spettacoli del Circo Orfei – sarà unico, stesso importo per tutti, senza distinzione di fascia d’età e ordine di posto, e avrà il costo di 10 euro”.

I diritti Siae, infatti, saranno controllati dall’ufficio dell’Agenzia dell’Entrate che potrà confermare che l’intero incasso dei ticket dello spettacolo sarà devoluto, con bonifico bancario, in favore della Protezione Civile.

cavalli-circo-orfei

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA