Danza

Da domani a Catania il XVI Festival Internazionale del Tango di Sicilia

CtTangoFestival2016 copia
4 ago 2016 - 17:18

CATANIA – Al via la XVI edizione del festival internazionale del tango di Sicilia, organizzato dall’associazione culturale Caminito Tango Catania, con il supporto logistico dell’Accademia ProjectoTango.

Il festival rientra tra gli eventi estivi siciliani più attesi, per partecipazione di pubblico nazionale e internazionale, per la presenza massiccia di turisti, che riempiranno il territorio catanese, nonché per la maestosa bellezza dell’evento in sé.

Novità assoluta di quest’anno, l’evento prevede un’anteprima del Festival, ribattezzata “Catania Tango Marathon”, che si svolgerà a partire da domani, sino a lunedì 8 agosto. Quattro intensi giorni di tango con milonghe pomeridiane e serali, musica dal vivo ed eventi per ballare a piedi nudi sulle seducenti spiagge della Plaia di Catania.

Catania tango festival inizierà martedì 9 e si concluderà martedì 16 Agosto. Il direttore artistico Angelo Grasso ha confermato la grandiosità dell’evento, che ha registrato prenotazioni da 30 nazioni fra cui Argentina, Cina, Stati Uniti, Austria, Danimarca, Belgio, Canada, Francia, Germania, Lituania, Svezia, Polonia, Bulgaria, Russia, Romania, Spagna, Svizzera, Inghilterra, Turchia, Libano, Kazakistan, Nuova Zelanda.

Tra le regioni italiane, 12 prenderanno parte alla kermesse: Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Veneto, Trentino Alto Adige e naturalmente centinaia gli iscritti anche da tutta la Sicilia.

musica dal vivo

Prevista per martedì, 9 agosto, la conferenza stampa del festival, aperta anche al pubblico esterno, che si terrà alle ore 10.30 nella Sala Syrah del Romano Palace Luxury Hotel, alla Plaia di Catania. Presenti all’appuntamento, oltre al direttore artistico della kermesse, Angelo Grasso e al presidente di Caminito, Elena Alberti, le coppie di ballerini Ariadna Naveira e Fernando Sanchez, Lucila Cionci e Joe Corbata, stimate dalla stampa specializzata fra le coppie contemporanee di artisti argentini che “a livello mondiale stanno transitando la tradizione del tango argentino verso il Terzo Millennio“.

Sabato 13 agosto alle 21,30  le 7 coppie stellari scenderanno in pista in occasione del Tango Suite 2016.

Quest’anno grande spazio alla musica dal vivo con l’Ensemble Mariposa il 6, 9 e 13 agosto e, altra novità di quest’anno, i Tango Harmony Budapest Orchestra, gruppo argentino-ungherese, che si esibirà il 12 e 14 agosto.

Allieteranno e faranno esplodere le giornate 7 coppie di ballerini fra le più grandi del firmamento mondiale di tango. Due coppie di padrini: gli argentini Lucila Cionci e Joe Corbata con Ariadna Naveira e Fernando Sanchez, che capitaneranno 5 coppie dall’indiscusso appeal internazionale: Adrian Veredice e Alejandra Hobert, Neri Piliu e Yanina Quinones, Pablo Rodriguez e Corina Herrera, Joachim Dietiker e Michelle Marsidi e la partecipazione di Angelo e Donatella Grasso, i maestri dell’Accademia Projecto Tango Catania.

Palazzo del Toscano, Lido Azzurro, “La Plaza” e Romano Palace Hotel saranno le tre location nelle quali si snoderanno le giornate del Festival e del pre-festival.

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA