Danza

Compagnia Zappalà festeggia i 25 anni di attività

instrument1_5_DomenickGiliberto
23 dic 2015 - 18:46

CATANIAInstrument 1 ‹Scoprire l’invisibile› è lo spettacolo della Compagnia Zappalà Danza in occasione dei 25 anni di attività.

Domenica 27 dicembre, alle ore 19,00, sarà messo in scena a Scenario Pubblico. Durante la serata ci sarà la presentazione del video Twenty-Five Years Running a cura di Gian Maria Musarra.

Martedì 29 dicembre, alle ore 21,00, lo spettacolo sarà invece in scena all’Auditorium Nelson Mandela di Misterbianco.

Infine, il 30 dicembre lo spettacolo si terrà a Noto.

Instument 1 è soltanto la prima tappa del grande progetto con cui il coreografo Roberto Zappalà ha voluto usare alcuni strumenti inusuali e in genere difficilmente utilizzati da solisti, al fine di renderli dei veri e propri protagonisti.

Lo strumento dedicato a Instrument 1 sarà il marranzano, strumento musicale tipico della tradizione siciliana, conosciuto anche come scacciapensieri.

Per questa occasione, Puccio Castrogiovanni riesce a portare lo strumento a ritmi e sonorità alternativi e di grande impatto.

Il protagonista musicale sarà inoltre accompagnato da una emozionante performance di danza messa in scena da sette ballerini della compagnia: Adriano Coletta, Alain El Sakhawi, Adriano Popolo Rubbio, Fernando Roldan Ferrer, Salvatore Romania, Antoine Roux-Briffaud e Alessandro Vacca interpreteranno con vigore una Sicilia senza confini, in cui la tradizione e il moderno non hanno una netta distinzione, ma si incrociano e si fondono.

Con Instrument 1, Roberto Zappalà ha avviato un re – mapping Sicily: un percorso con il quale intende rileggere la Sicilia attraverso il suo linguaggio coreografico.

Si potrà viaggiare attraverso i concetti, i luoghi comuni, gli stereotipi, le credenze e le abitudini di un luogo.

instrument1_danielerrico3

Lo spettacolo a Scenario Pubblico avrà il costo di 12 euro e di 10 euro per il ridotto. Lo spettacolo di Misterbianco avrà il costo di 8 euro e di 5 euro il ridotto (under 23, over 65 e studenti universitari).

Domenica 27 dicembre, si terrà inoltre alle 16,30 una lezione aperta e gratuita con il coreografo statunitense Elia Mrak e la coreografa messicana Nancy Lòpez Luna, già in scena a Scenario Pubblico con la performance Walkabout.

Altro appuntamento con la Compagnia Zappalà Danza giorno 29 dicembre, alle ore 17,30, con “Pierino e il lupo”, favola in danza adatta a tutti, a cura di Versilia Danza-Elsinor.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA