Teatro

Catania, successo per “L’aria del continente” al Fellini

aria continente martoglio
17 nov 2015 - 17:29

CATANIA -L’aria del continente“, commedia di Nino Martoglio rappresentata al Teatro Fellini di Catania, ha riscosso un grande successo regalando una nuova soddisfazione agli attori dell’associazione culturale Woodstock.

Il capocomico Giovanni Puglisi ed il soprano Cosetta Gigli, protagonisti assoluti della serata, hanno restituito al pubblico, ovviamente insieme ai loro colleghi (Francesca Barresi, Alba La Rosa, Melo Catania, Tino Mazzaglia, Toti Finocchiaro, Annalisa Parisi, Antonio Parisi ed Antonio Pidalà), l’immagine di una Sicilia antica ma che ben si adatta al “pensare moderno”. Il siciliano che varca la soglia dello stretto è infatti un tema sempre attuale così come il mutato atteggiamento dello stesso non appena si trova costretto ad interagire con i cosiddetti “continentali”.

La vicenda ruota tutta intorno a Don Duccio, catanese emigrato temporaneamente a Roma per curare alcuni problemi di salute, e alla sua nuova compagna. La donna, una falsa continentale, cambia profondamente il modo di agire e pensare di Don Duccio il quale però si troverà presto costretto a rivestire i panni del siculo. La messa in scena de “L’aria del continente“, canovaccio tra i più rappresentati nel panorama del teatro dialettale siciliano, stavolta ha visto anche il diretto coinvolgimento del pubblico. Lo spettacolo ha ufficialmente inaugurato la stagione teatrale del Fellini di Catania

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA