I Art

Catania, spostato al teatro Sangiorgi spettacolo con Cochi Ponzoni

unnamed
7 set 2015 - 15:55

CATANIA - È stato spostato al teatro Sangiorgi, lo spettacolo con Cochi Ponzoni in programma domani, martedì 8 settembre (ore 21) e inizialmente previsto all’aperto, negli spazi del Cortile Platamone. S’intitola “Sicilia Segreta” ed è una produzione per il Festival I ART della Pocket Poetry Orchestra, ensemble musicale specializzato nel rapporto tra musica e letteratura coordinato in questa occasione da Biagio Guerrera e dal compositore/arrangiatore Giovanni Arena. L’ingresso allo spettacolo di I ART è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

Ospite d’eccezione l’attore Cochi Ponzoni, che darà voce ai versi di Guido Ballo, grande poeta e intellettuale nato ad Adrano all’inizio del Novecento e vissuto a Milano dove si è spento nel 2010 dopo aver insegnato per oltre quarant’anni Storia dell’Arte all’Accademia di Brera.

Il progettospiega Guerreranasce da una selezione di testi dei poeti Jaroslaw Mikolajewski, Moncef Ghachem e Peter Waterhouse (ospiti in residenza artistica per I ART nella primavera scorsa) e di Ballo, raffinato critico e poeta, che con la sua appassionata ricerca linguistica racconta la Sicilia attraverso le secolari stratificazioni storiche e linguistiche”.

Lo spettacolo presenterà anche dei video originali, realizzati da Documenta OTP (Alessandro Aiello e Giuseppe Di Maio), dal regista/videomaker Carlo Lo Giudice (e che si avvale della partecipazione dei giovani performer di Isolaquassùd Liquid Company) e da Raffaella Piccolo. Interverranno: Faisal Taher voce, Simona Di Gregorio voce e organetto, Biagio Guerrera voce, Vincenzo Gangi chitarra e voce, Giovanni Arena contrabbasso e voce, Marina Borgo marimba e percussioni, Riccardo Gerbino, percussioni.

Mercoledì 9 settembre (Castello Ursino, ore 21) saranno in scena, nella corte interna del Castello federiciano i tre poeti stranieri, protagonisti delle residenze artistiche in Sicilia nell’ambito del progetto “Viaggi Letterari nella Sicilia contemporanea” curato dall’associazione Leggerete per I ART. Sono il polacco Jaroslaw Mikolajewski, il tunisino Moncef Ghachem e l’austriaco Peter Waterhouse che leggeranno i propri versi dedicati al paesaggio e alla cultura siciliana accompagnati dalle note di Adriano Fazio al violoncello barocco. Il reading sarà curato da Biagio Guerrera, Vincenza Scuderi e Caterina Pastura.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento