Concerto

Catania, il duo Ten Strings alla Sala Magma

18 ott 2014 - 12:40

CATANIA - Torna la grande musica alla Sala Magma di Catania. Mentre fervono i lavori che porteranno ai nuovi cartelloni artistici della stagione 2014/15, ecco un primo, prezioso appuntamento per gli spettatori vecchi e nuovi del “piccolo tempio” della musica, del teatro e dell’arte catanese.

Per “Fuorischema”, l’apprezzata e prestigiosa rassegna concertistica diretta dal m° Salvatore Daniele Pidone, docente ed esecutore apprezzato in tutto il mondo, ecco domani, domenica 19, alle 18, il duo “Ten Strings”, composto da Marianatalia Ruscica & Davide Sciacca (violino e chitarra), affiatati cultori degli strumenti a suo tempo portati ai massimi livelli dal sublime Niccolò Paganini, le cui composizioni saranno il perno della serata al pari di quelle di Francesco Molino e Mauro Giuliani.

Reduci da una lunga tournée estiva, in duo e come solisti, costellata da successi e premi, ad esempio a Lentini per “Stupor Mundi” ed al Castello di Carini, Ruscica e Sciacca sono in procinto di partire per una tournée inglese che li vedrà impegnati, ancora una volta come solisti ed in duo, in 8 concerti, con ben cinque date nella suggestiva e simbolica location della St Luke’s Church di Liverpool, oggi nota anche come “bombed-out church” e monumento internazionale contro tutte le guerre.

Ciò, grazie all’impegno della event manager, Susanna Salamone. Il tour britannico sarà imperniato sull’italianità del repertorio proposto al pubblico inglese, e sarà anche l’occasione per “esportare” il suono delle chitarre plasmate dal maestro liutaio siciliano Flavio Alaimo.

Sarà, quindi, un arrivederci al pubblico siciliano, che verrà tributato proprio alla Sala Magma di via Adua 3 a Catania, che con la sua acustica intima e raccolta rappresenta la location ideale per questi preziosi appuntamenti.

PROGRAMMA

FRANCESCO MOLINO (1775 – 1847)

Notturno Op.38

Andante

Rondò

NICCOLÒ PAGANINI (1782 – 1840)

Sonata Concertata

Allegro Spiritoso

Adagio Assai Espressivo

Rondeau

Dal Centone di Sonate: Sonata n.2

Adagio Cantabile

Rondoncino

MAURO GIULIANI (1781 – 1829)

Gran Duo Concertante Op.85

Allegro Maestoso

Andante molto Sostenuto

Scherzo con Trio

Allegretto Espressivo

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento