Università

Al via il premio alla memoria di Enrico Escher

27 feb 2015 - 17:58

CATANIA - Restano ancora un po’ di giorni, nello specifico fino alle ore 12 del 31 marzo, per presentare domanda di partecipazione al bando di concorso #FUTUROPRESENTE.

Onorare la memoria del giornalista catanese Enrico Escher, tenendo vivo il ricordo della sua pionieristica capacità d’innovazione e promuovere i media universitari. Sono questi due gli obiettivi perseguiti dal concorso.

Promosso dall’ateneo catanese, in collaborazione con il Comune di Catania e con il patrocinio della Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi) oltre che dall’Ordine dei giornalisti di Sicilia (Odg Sicilia).

Per i vincitori è in palio uno stage extracurriculare in una redazione giornalistica della durata di 3 mesi con un rimborso spese mensile di 500 euro, finanziato dalla Ditta Cogip Holding srl e dalla Fnsi.

Il premio si suddivide in due sezioni, reportage” e “videogiornalismo”  e vi possono partecipare giovani d’età inferiore a 35 anni che dovranno presentare un lavoro (che deve risultare inedito almeno fino alla pubblicazione del bando) sul tema “Racconta l’innovazione della tua città”.

In particolare, i partecipanti alla sezione “reportage” dovranno lavorare su un elaborato (anche in forma di ipertesto specificamente redatto per il web e integrato a infografiche, immagini e testi collaterali) della lunghezza di 5000 battute per il testo principale, mentre i candidati alla sezione “videogiornalismo”, dovranno presentare un video (anche in forma di web-doc interattivo) della durata massima di 5 minuti.

Per partecipare è necessario iscriversi al sito web cliccando qui

Commenti

commenti

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento