Escursione

Studenti a lezione di “geologia” sull’isola Lachea

Studenti a lezione di "geologia" sull'isola Lachea
22 giu 2017 - 18:44

ACI TREZZA - Anche quest’anno gli specializzandi in Petrologia, Vulcanologia e Tettonica, provenienti da Europa e Sud America, del dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Ginevra, hanno avuto occasione di esplorare più da vicino la nostra terra.

Gli studenti del quarto e quinto anno dell’I.n.g.v di Catania hanno approfondito le loro conoscenze sull’attività e la storia eruttiva dell’Etna attraverso l’esplorazione dell’isola Lachea e dei faraglioni dei Ciclopi.

Proprio l’Isola Lachea e i faraglioni dei Ciclopi insieme con la rupe del Castello rappresentano la messa in posto dei prodotti etnei più antichi risalente a circa 500 mila anni fa, frutto di un’intensa attività eruttiva in ambiente sottomarino che ebbe luogo nel margine orientale dell’ampio golfo che allora occupava la parte meridionale dell’area dove ora si estende il nostro vulcano.

Presente alla visita anche il vicedirettore del Cutgana, prof. Guido Zanghì, il quale ha commentato evidenziando “come ancora una volta l’Isola Lachea e i Faraglioni dei Ciclopi siano meta di ricercatori e studiosi internazionali interessati ad approfondire la ricchezza naturalistica e geologica, in questo caso, dell’area protetta che il personale del Cutgana da anni tutela, valorizza e rende disponibili alla fruizione sostenibile”.

 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA