Iniziativa

“Lo Sport un diritto per tutti”: al via progetto del CONI a Catania

sergio d'antoni
15 giu 2017 - 16:55

CATANIA - Lo Sport: un diritto per tutti”: si tratta di un’iniziativa sociale, una costante volontà di formazione attraverso lo sport, realizzata dalla delegazione catanese del CONI guidata da Enzo Falzone, su input del presidente regionale del CONI Sergio D’Antoni.

Dare la possibilità agli studenti catanesi, in modo assolutamente gratuito, di vivere le scuole anche nel periodo estivo, ma solamente per fare attività sportiva. Un “grest” per i mesi di giugno e luglio che avrà inizio lunedì prossimo.

Finalità e modalità dell’iniziativa saranno spiegate domani, venerdì 16 giugno 2017 alle ore 11,00 nel corso della conferenza stampa che si terrà nel salone dell’Istituto omnicomprensivo Angelo Musco di via Giovanni Da Verrazzano a Catania.

Sarà direttamente il presidente regionale del Coni Sergio D’Antoni a presentare il progetto che prevede l’attività sportiva negli istituti comprensivi Musco, San Giorgio e Dusmet nel periodo estivo dal 19 giugno al 28 luglio.

Gli alunni avranno la possibilità, nelle mattine dal lunedì al venerdì, di cimentarsi nelle varie discipline sportive che il CONI offrirà attraverso istruttori qualificati, in concerto con le federazioni sportive, e laureati in scienze motorie che si occuperanno di attività di base propedeutiche alle varie attività sportive.

Alla conferenza saranno presenti, oltre al presidente D’Antoni, il questore di Catania Giuseppe Gualtieri, l’assessore regionale allo Sport Anthony Barbagallo, il provveditore agli studi Emilio Grasso, il vicepresidente vicario del CONI regionale Sergio Parisi, l’assessore allo Sport e Pubblica istruzione del Comune di Catania Valentina Scialfa e i dirigenti scolastici Cristina Cascio, Concetta Manola ed Enzo Costanzo.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA