Manifestazione

San Gregorio, antenna di telefonia vicino scuola, protestano i genitori

30 ott 2014 - 05:59

CATANIA - Si è svolta in via Fausto Coppi a Catania, la protesta dei residenti e dei genitori della scuola San Domenico Savio, per dire NO all’installazione di un’antenna di telefonia mobile.

Erano presenti alla protesta i consiglieri del comune di San Gregorio Remo Palermo e Ketty Privitera e il consigliere della seconda circoscrizione del comune di Catania Marco Di Blasi, anch’essi assolutamente contrari al posizionamento della suddetta antenna.

I consiglieri Palermo e Privitera dichiarano, apertamente,“il loro assoluto dissenso al posizionamento dell’antenna che sarà realizzata in violazione sia delle norme di buon senso che delle regole severe contenute nel regolamento che disciplina la collocazione di antenne e impianti elettromagnetici”.

“In prossimità dell’antenna – dichiara il consigliere Marco Di Blasi – vi sono oltre alle numerose abitazioni anche grandi centri di aggregazione come la scuola, i campi da calcio e la piscina, frequentati quotidianamente da tanti bambini”.

Durante la protesta è stata firmata una petizione da parte di numerosi cittadini, i quali chiedono agli organi preposti di controllare se la distanza tra l’antenna e la scuola rispetta i vincoli di legge.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento