Iniziativa

“Messa prima degli Esami”al Duomo di San Cataldo

maturita-aggiornamento
16 giu 2016 - 13:18

CALTANISSETTA - Non è che ci credo tanto che funzioni, eh: però non si sa mai!”. Probabilmente sarà più o meno questo il pensiero della maggior parte dei giovani che parteciperanno all’iniziativa “Messa prima degli esami”, organizzata dall’ufficio pastorale giovanile del Duomo di San Cataldo in calendario il 20 giugno per coccolare i giovani nisseni particolarmente ansiosi per  quello che è forse il primo vero esame da affrontare nella vita: l’Esame di Stato.

Scaramanzia, Fede reale o “Fede a targhe alterne”? Probabilmente la terza è la più diffusa e la seconda è la più rara, ma non importa: la Messa sarà un momento di ritrovo per tutti, un modo inedito per rilassarsi prima del grande passo, che sembra così importante per tutti e che sicuramente diventerà fonte di simpatici aneddoti per amici e figli. 

La porte della Chiesa non sono tuttavia chiuse né per gli studenti che non sono all’ultimo anno di liceo né per le famiglie e i docenti del luogo. Al termine della celebrazione è prevista addirittura la benedizione delle penne e un brindisi finale di buon augurio per la prima prova, che si svolgerà mercoledì 22 giugno.

A tutti gli studenti, siano credenti, scaramantici o atei, che restino a casa a ripassare fino alla sera prima o che cerchino conforto in iniziative religiose o sociali, noi auguriamo ovviamente un forte “in bocca al lupo”, seppur privo di benedizione dall’alto.

Luca Baeli



© RIPRODUZIONE RISERVATA