Evento

Ispica, calendario della legalità presentato al prefetto Librizzi

img-20161213-wa0012
18 dic 2016 - 16:32

ISPICA - Il prefetto di Ragusa, Maria Carmela Librizzi, ha partecipato alla conferenza di presentazione del calendario della legalità, un originale memorandum della legalità per il 2017 realizzato dagli studenti dell’indirizzo enogastronomia e ricettività alberghiera dell’Istituto di istruzione superiore “Curcio” di Ispica.

Alla conferenza, aperta dal dirigente scolastico Maurizio Franzò, ha preso parte anche lo psicologo e psicoterapeuta Tonino Solarino.

Nel suo intervento, il prefetto ha puntato l’attenzione sulle problematiche concernenti l’ordine pubblico, il femminicidio e lo sfruttamento del lavoro, approfondendo, inoltre, la pagina di storia riguardante i 70 anni del voto alle donne. Librizzi ha esortato i ragazzi ad essere buoni cittadini rispettosi delle regole e le famiglia e la scuola a fare squadra per la legalità: “La legalità nasce nella famiglia, si sviluppa nella scuola ed emerge nella società”.

L’origine e le conseguenze del bullismo sono state, invece, al centro dell’intervento dello psicoterapeuta Solarino, che ha parlato anche del difficile equilibrio tra forza e mitezza e dell’impegnativo percorso della libertà dagli altri, della libertà per gli altri e della libertà con gli altri.

Il calendario realizzato dagli studenti abbina articoli della costituzione, riflessioni, citazioni e foto, con particolare attenzione ai temi del bullismo, del diritto all’istruzione, della libertà di religione, dell’uguaglianza sociale, del diritto al lavoro e della tutela del lavoratore e della parità dei sessi.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento