Cutgana

Isole Ciclopi e Lachea di Aci Trezza: studenti realizzano cortometraggio

Faraglioni
15 giu 2016 - 16:31

ACI TREZZA - Un cortometraggio per raccontare le bellezze naturalistiche dell’Area marina protetta “Isole Ciclopi e della Riserva naturale integrale Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi” gestite dal centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania.

A realizzarlo, nell’ambito del progetto Mare Nostrum, sono stati gli studenti della I Q della scuola superiore di primo grado dell’Istituto comprensivo “Parini” di Catania, diretto da Carmela Trovato grazie alla visita guidata alla scoperta del mare dei Malavoglia a bordo del battello con il fondo trasparente, della “sardara” dei Malavoglia e dell’Isola Lachea dove hanno ammirato la lucertola endemica “Podarcis sicula ciclopica”, la grotta dell’Eremita, il Museo naturalistico didattico “Lachea” e la stazione di biologia marina.

Il progetto, coordinato dalla docente Maria Rita Bontà, ha permesso agli studenti di acquisire una visione d’insieme delle problematiche ambientali, economiche e sociali relative al mare e allo sfruttamento delle sue risorse e al tempo stesso di sensibilizzare ed educare le nuove generazioni al rispetto e alla tutela dell’ambiente marino.

Il cortometraggio, curato da Sonia Giardina, è stato presentato nei giorni scorsi dal dirigente scolastico dell’Ic Parini Carmela Trovato e dal docente Rocco Frazzetto, coordinatore delle attività di educazione ambientale insieme con gli esperti del Cutgana.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA