Progetto

“Green Game” di Palermo ospite di Rai 3

Green Game
23 ott 2015 - 19:53

PALERMO - Green Game, si chiama così il “gioco” che si occupa del rispetto dell’ambiente attraverso un’attenta raccolta differenziata, e che sarà ospite della trasmissione “Buongiorno Sicilia” in onda su Rai3.

Intanto in questa settimana, lo staff ha incontrato oltre 2.000 studenti di diversi istituti di Palermo.

Green Game

Al liceo classico Vittorio Emanuele II, presente Cesare Lapiana, assessore all’ambiente del Comune di Palermo, che ha espresso tutto il suo entusiasmo per il progetto: “La mossa giusta è proprio questa! Di partire dalle scuole e dai ragazzi per far capire meglio l’importanza della raccolta differenziata. Se i più giovani assorbono questo messaggio e lo traducono nello loro famiglie, abbiamo vinto la battaglia!”

Green Game

Anche Roccandrea Iascone, responsabile della comunicazione del consorzio Ricrea, ha affermato: “Ormai vedere le aule piene di studenti come oggi, è un’abitudine per Green Game. E questo fatto è molto importante per ribadire il concetto, a noi molto caro, che la raccolta differenziata è lo strumento attraverso il quale avviene il riciclo degli imballaggi, per donare nuova vita agli stessi o per trasformarli in nuovi prodotti. La formula, come sempre è vincente: attenzione, sfida, passione, ci sono tutti gli ingredienti affinchè questi concetti possano far presa sui ragazzi e poi farli propri. L’augurio è che anche qui si ripetano le buone performance di raccolta differenziata”. 

Il Green Game continuerà il suo viaggio nelle scuole la prossima settimana, sbarcando in quelle di Agrigento, Caltanissetta ed Enna

Commenti

commenti

Valentina Nicotra



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento