Ambiente

Green Game: finali a Palermo e Catania, in gara tutte le province siciliane

gioco ambiente scuola
27 nov 2015 - 18:06

PALERMO - Il Green Game è arrivato alla sua ultima tappa; a partire dal prossimo 3 dicembre infatti si disputeranno le finali di questo appassionante gioco educativo riservato agli studenti di tutta Italia.

Argomenti principali su cui gli alunni saranno chiamati a confrontarsi saranno ovviamente l’educazione ambientale, l’ecologia, la sostenibilità e le norme più o meno generiche che bisogna rispettare per vivere evitando di arrecare danni alla natura e agli ecosistemi. Il progetto, a cui hanno aderito i Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi (CIAL, COMIECO, COREPLA, COREVE, RICREA e RILEGNO), ha riscosso un enorme successo tra i giovani concorrenti che hanno addirittura sdoganato il Green Game in TV e sul web.

gara premio scuola

Le finali regionali del gioco saranno disputate il 3 e 4 dicembre a Palermo e Catania (prima tappa cantieri culturali della Zisa, seconda centro stampa Etis 2000) e coinvolgeranno concorrenti provenienti da scuole disseminate in tutte le province dell’isola. Ai vincitori verranno assegnati dei premi in denaro o dei buoni acquisto per attrezzature hi tech.

Alvin Crescini, ideatore del Green Game, ha affermato: “La macchina organizzativa di Green Game e lo staff della Peaktime sono all’opera già da diversi giorni. Stiamo organizzando l’accoglienza per le centinaia di studenti che arriveranno alle finali, oltre ai numerosi ospiti che interverranno durante i due eventi“. Molte saranno infatti le personalità illustri che presenzieranno alla gara.

Per conoscere ulteriori dettagli circa la programmazione televisiva del Green Game sarà sufficiente collegarsi alla pagina Facebook “Greengameitalia”. Sull’omonimo canale youtube sarà invece possibile vedere le registrazioni delle gare già trasmesse in TV

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA