Confronto

Studenti del “Duca degli Abruzzi” incontrano il velista Matteo Miceli

miceli con studenti e professori nautico catania
29 feb 2016 - 17:49

CATANIA - Gli studenti del  politecnico del mare “Duca degli Abruzzi” hanno incontrato il velista Matteo Miceli. Si è trattato di un dialogo e un confronto che ha saputo incuriosire e allo stesso tempo appassionare. La presenza del velista Matteo Miceli all’istituto statale di istruzione superiore del viale Artale Alagona 99 a Catania, è stata il trampolino di lancio formidabile per avvicinare ulteriormente gli studenti, presenti all’evento, al mondo del mare.

Un incontro, fatto di botta e risposta, dove lo sportivo romano, detentore di due record di traversata atlantica in barca a vela, ha presentato le nuove imprese sottolineando che “anche se in mare sono solo, dietro di me c’è un grande team che mi segue passo dopo passo. Oggi è bello vedere tanti ragazzi appassionati di questo mondo. Un ambiente dove, tante volte, le poche risorse a disposizione vengono sopperite dal grande entusiasmo”.

Lo spirito avventuriero che spinge a compiere grandi imprese in barca. “Perseveranza e costanza, con tanto rispetto per il mare, sono le condizioni indispensabili per i futuri comandanti del domani - sottolinea la professoressa Elisabetta Giustolisi – formare lo studente attraverso un piano sociale e didattico è importante perché va oltre le quattro pareti di una classe”.

“La ‘mission’ che si prefigge l’istituto nautico è ben chiara – dicono i professori Giuseppe Cavalli e Ignazio Di Raimondo, collaboratori della dirigente Brigida Morsellino – con le nostre attrezzature avviciniamo centinaia di ragazzi a quella che, a tutti gli effetti, rappresenta una scelta di vita. Farli entrare in un mondo dove la passione e la perseveranza sono indispensabili per raggiungere i propri obiettivi”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA