Polizia stradale

Gite in pullman, “dirigenti scolastici facciano scelta oculata”

noleggio-pullman-per-gite-scolastiche
16 mar 2016 - 17:27

CATANIA - Traendo spunto da alcuni gravi incidenti che si sono verificati durante alcune gite scolastiche in Italia e all’estero, la Polizia stradale ed il Miur hanno predisposto un progetto di sicurezza stradale che ha sensibilizzato dirigenti scolastici e organizzatori di viaggi per studenti.

Il progetto invita infatti presidi ed organizzatori a non lasciarsi influenzare nella scelta dell’impresa a cui affidare il servizio di trasporto tenendo conto soltanto di un ipotetico basso costo del mezzo in affitto.

Bisogna porre attenzione invece alla regolarità amministrativa dell’impresa, alla condotta del conducente e all’efficienza del veicolo. Pertanto, i dirigenti scolastici sono stati invitati a dare una preventiva comunicazione agli uffici della Polizia stradale per quanto riguarda l’organizzazione di gite scolastiche in pullman, con l’indicazione degli elementi essenziali del viaggio (data e orario di partenza e arrivo, numero studenti, ditta incaricata, targa del mezzo utilizzato e itinerario).

Dopo aver dato i dati generici, la Polizia stradale scenderà nel dettaglio effettuando specifici controlli sui tre punti citati poc’anzi: la regolarità amministrativa dell’impresa di trasporto, come le autorizzazioni all’esercizio dell’attività di noleggio, la condotta del conducente, ad esempio il possesso della patente di guida cat.D e l’idoneità del veicolo, ovvero revisione annuale, usura dei pneumatici e l’efficienza complessiva del veicolo.

In caso di problemi che compromettessero la sicurezza della circolazione o l’incolumità dei trasporti, l’intervento della Polizia stradale potrà essere richiesto tramite i tradizionali numeri di emergenza.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA