Progetto

Entra nel vivo la “Vetrina scolastica” dei bambini di Comiso

foto1
4 giu 2015 - 16:12

COMISO - Entra nel vivo la “Vetrina scolastica”, il progetto che vede protagonisti i ragazzi e i bambini di Comiso fino all’8 giugno e che si svolge nel cortile della Fondazione Bufalino. La manifestazione è stata inaugurata dal sindaco Filippo Spataro e dal baby sindaco Sofia Sallemi i quali insieme hanno tagliato il nastro, presenti tra gli altri l’assessore Fabio Fianchino e il presidente del Consiglio comunale Luigi Bellassai.

foto2

Oltre 1.500 studenti delle cinque dirigenze scolastiche di Comiso e Pedalino hanno partecipato all’inaugurazione di ieri e alle numerose iniziative musicali e teatrali che si sono protratte fino alla mezzanotte con il concerto sotto le stelle dell’orchestra del Verga. Sul palco si sono alternati i piccoli della scuola dell’infanzia San Giovanni Bosco, Monserrato e San Biagio, della primaria del Primo Circolo Edmondo De Amicis e della media con performance avvincenti e coinvolgenti che hanno riempito di colori ed entusiasmo il cortile della fondazione Bufalino.

Tanti i manufatti prodotti relativi ai tanti progetti, tra essi lo stemma araldico del Comune, coi diversi elaborati artistici realizzati con svariati materiali e con variazioni sul tema, i giovani e le scienze, viaggio nelle istituzioni, “A” come ambiente, il 25 aprile e la Seconda Guerra mondiale a Comiso, straordinariamente interpretati dagli alunni della media Pirandello.

foto3

 

Oggi si è proseguito con il gemellaggio con l’orchestra del comprensivo San Biagio di Vittoria, la presentazione di due libri realizzati dagli studenti del secondo circolo Senia, due spettacoli teatrali, uno dell’infanzia San Biagio e l’altro dalle quinte dell’elementare Monserrato.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento