Incontro

Cutgana: studenti e docenti svizzeri in visita all’isola Lachea

Isola Lachea studenti e prof svizzeri in visita 16 giugno
16 giu 2015 - 13:21

ACITREZZA - La riserva naturale integrale “Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi” di nuovo oggetto di studi internazionali. Questa mattina, infatti, studenti e docenti dell’Università di Ginevra hanno visitato l’area gestita dal Cutgana dell’ateneo etneo e l’area marina protetta Isole Ciclopi.

Nell’ambito dell’attività didattica organizzata dalla sezione di Catania dell’Istituto nazionale geologia e vulcanologia, gli studenti e docenti svizzeri hanno ammirato le caratteristiche del magmatismo antico dell’area etnea ed in particolar modo gli affioramenti della riserva naturale “Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi” ed i fondali dell’area marina protetta Isole Ciclopi.

Guidati dal personale del Cutgana, il direttore della riserva naturale Domenico Catalano e gli esperti Emanuele Puglia e Natalia Leonardi, e dell’Ingv Catania, Rosanna Corsaro e Simona Scollo, gli ospiti ginevrini hanno visitato l’isola Lachea, l’isolotto ciclopico caratteristico per la presenza della lucertola endemica “Podarcis sicula ciclopica”, della grotta dell’Eremita, del museo naturalistico didattico “Lachea”, con i rari reperti archeologici e alcuni esemplari impagliati della fauna ittica del Mediterraneo e della stazione di biologia marina.

A bordo dei battelli a fondo trasparente dell’Amp Isole Ciclopi, invece, gli studenti e docenti svizzeri, hanno ammirato i fondali, la fauna e la flora dell’area marina protetta.

Commenti

commenti

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento