Concorso

Catania, i long drink e le first bar lady dell’alberghiero K.Wojtyla

lol-s1e2_6
29 ott 2014 - 06:11

CATANIA - Nell’accogliente cornice di via Lizio Bruno dell’Ipsseoa “Karol Wojtyla”, dirigente scolastico Daniela Di Piazza, si è tenuto il 1° concorso “First Bar Lady Ipsseoa Karol Wojtyla” categoria long drink e anche la tappa conclusiva del circuito del cocktail Aibes 2014.

L’evento è stato coordinato dal vicepresidente nazionale Aibes S. Arcidiacono e dal fiduciario regionale G. Porco, con la collaborazione dei docenti tecnico-pratici dell’Istituto: Sergio Perricelli, Carmelo Licciardello, Michele Capraro, Alfio Galati, Orazio Torrisi.

Ospite la dott.ssa Rosita D’Orsi, vicario del dirigente dell’Ufficio scolastico di Catania :“E’ sempre bello venire qui all’Alberghiero, - ha dichiarato – vedere gli alunni sapientemente guidati dai loro docenti e rendersi conto dell’opportunità straordinaria che offre l’istituto, ma anche prospettive giuste per inserirsi nel mondo del lavoro”.

IL Dirigente scolastico Bruno Lupica dell’I.I.S. “Di Rocco” di Caltanissetta, delegato regionale R.E.N.A.I.A. ha affermato: “E’ una manifestazione estremamente importante per gli alunni in un settore, in cui le strutture alberghiere sono in sofferenza, mentre dovrebbero essere i settori più importanti”.

Ha presentato Alfredo Ventura; hanno presenziato i vicari Giuseppe D’Orsi e Giuseppe Spedalieri.

La manifestazione si è conclusa con una cena di gala supportata dagli alunni, nel corso della quale si è proceduto alla consegna dei premi.

First Bar Lady 291014

 

Hanno partecipato per il concorso “First Bar Lady”: Cassone Denise, Seminara Noemi, Cicardo Lorena, Reina Paola, Marino Ylenia, Saia Elisa, Zammitti Desirée, Ambra Manuela (I classificata, premiata dal preside Lupica), Crispino Mara (III classificata, premiata dalla dirigente scolastica Daniela Di Piazza) e Catalano Maria Grazia (II classificata, premiata dalla dirigente vicaria dell’Ufficio scolastico provinciale Rosita D’Orsi).

Premiati per il concorso “Amici dell’Aibes”: 3° Pellegrino Giuseppe (riceve il premio dal capo barman Platania Antonino), 2° Luddino Nunzio (dal fiduciario regionale Aibes Giuseppe Porco), Murabito Francesco, dal vicepresidente nazionale Aibes Salvatore Arcidiacono che emozionato evidenzia “è un’opportunità che si sta costruendo un percorso con gli istituti alberghieri, capofila il “Karol Wojtyla”, per colmare la carenza di professionalità nel settore di barman e l’obiettivo di questi corsi serve a creare eccellenze”.

Per il concorso “Aspiranti barman Aibes” premiati:1° Bombaci Valentina 2° Luddino Nunzio, 3° Santoro Deborah

Premiati per il concorso “Barman e Capi Barman” sul tema “il caffè nei cocktail”:  1° Lembo Antonino, 2° Santoro Antonino,  3° Platania Antonino,

Premi speciali a: Ipsseoa “Karol Wojtyla” (targa); Massimo Vinci ; Castro Antonino, Cavallaro Carmen.

La dirigente scolastica Daniela Di Piazza, soddisfatta per il risultato ed il  successo ottenuto dalla scuola, con emozione riceve il guidoncino dell’Aibes sottolineando che questa “iniziativa non si fermerà qui ma continuerà il prossimo anno con il Concorso regionale “First bar lady”, e con orgoglio afferma, protagoniste saranno sempre le ragazze. Un evento che vuole comunicare un’opportunità di crescita per le giovani studentesse e promuovere un’uscita di alta professionalità nello specifico del settore femminile”.

Lella Battiato

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento