Ateneo

Catania, all’Università elezioni di studenti negli organi di gestione

13 ott 2014 - 12:34

CATANIA - Oggi e domani, martedì 14 ottobre, dalle 9 alle 19, si terranno le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche negli organi di governo dell’Università di Catania, nel consiglio di amministrazione dell’Ersu di Catania, nei consigli di corsi di studio e nel Coordinamento della Scuola “Facoltà di Medicina”.

In particolare, negli organi superiori, si voterà per eleggere 6 rappresentanti in seno al Senato accademico, 2 rappresentanti nel Consiglio di amministrazione, 2 rappresentanti nel Nucleo di valutazione, 2 in seno al Comitato per lo sport universitario e 5 nel Cda dell’Ersu di Catania (3 rappresentanti degli studenti di 1° livello, 1 degli studenti di 2° livello e 1 degli studenti dei corsi attivati nelle sedi decentrate). La votazione sarà ritenuta valida se vi avrà preso parte almeno il 15% dei circa 47 mila aventi diritto.

Le operazioni di scrutinio si terranno a partire dalle 9 del 15 ottobre. Come avvenuto nelle precedenti consultazioni, l’Ateneo consentirà a tutti gli interessati di apprendere dal portale unict.it i risultati delle votazioni in tempo reale, pubblicando i dati dello spoglio – a partire dalle 12 di mercoledì 15 ottobre – grazie ad un apposito report on line realizzato da Ufficio elettorale, Ufficio comunicazione e stampa e Ufficio servizi web.

Per il Senato accademico concorreranno le seguenti 9 liste: Azione universitaria; Arcadia; Università popolare; Pd- Studenti democratici; Archè – Nike – Partecipa; Noi; Libertas – Liberi e forti; Actea e Udu – Unione degli Universitari.
Per il Consiglio di amministrazione dell’Ateneo, i 2 schieramenti in lizza sono Pd- Studenti democratici e Noi.
Le stesse 2 liste si contenderanno i posti da assegnare nel Nucleo di valutazione e in seno al Comitato per lo Sport Universitario.
Per il Cda dell’Ersu, studenti di 1° livello, le liste sono 4: Pd- Studenti democratici; Noi; Actea e Uds – Uniti per il Diritto allo Studio. Per il Cda dell’Ersu, studenti di 2° livello, le liste sono 2: Sigm – Segretariato italiano dei Giovani Medici e Università per la Ricerca. Infine, per il rappresentante delle sedi decentrate, l’unica lista ammessa è Uniti per gli Studenti.

Per quanto riguarda i consigli dei corsi di studio, saranno eletti 5 rappresentanti nei corsi di laurea e di laurea magistrale, 9 nei corsi di laurea magistrale a ciclo unico. Nel Coordinamento della Scuola “Facoltà di Medicina”, infine, saranno eletti 5 studenti, pari al 15% dei componenti del coordinamento stesso.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento