Tennis

Campionati studenteschi a Catania, si impone il Vaccarini

La formazionea dell'IIS Vaccarini (Campione Provinciale a Squadre maschile), da sx: Matteo Motta, Christian Proietti, la prof.ssa Silvana Lo Presti, Luca Potenza, Danilo Vassallo.
La formazionea dell'IIS Vaccarini (Campione Provinciale a Squadre maschile), da sx: Matteo Motta, Christian Proietti, la prof.ssa Silvana Lo Presti, Luca Potenza, Danilo Vassallo.
22 apr 2016 - 17:56

CATANIA - Non solo calcio, pallavolo o basket, a Catania si gioca anche a tennis, e bene, come hanno dimostrato i ragazzi di diverse scuole catanesi che hanno partecipato alla fase provinciale dei Campionati Studenteschi.

Tutto ciò è stato possibile grazie all’Ufficio Educazione Fisica e Sportiva dell’Ambito Territoriale di Catania, diretto dal prof. Sergio Regalbuto, ed al delegato provinciale della FIT, Mariano Garozzo, che si sono avvalsi della collaborazione organizzativa del prof. Giuseppe Aletta e della disponibilità del presidente del Circolo Tennis Montekatira, che ha messo a disposizione i campi.

Nella prova a squadre maschile ad imporsi è stato il Vaccarini: la formazione della professoressa Silvana Lo Presti ha superato in finale il De Felice, capitanato invece dalle professoresse Venuto e Siracusa, grazie alle prove vittoriose di Luca Potenza (classifica Fit 2.7) e Danilo Vassallo (3.1) rispettivamente su Luca Connelli (4.1) ed Andrea Russo (4.3). In semifinale, il De Felice aveva superato la terza squadra presente, il Principe Umberto.

Nella prova femminile il titolo è andato all’unica squadra presente, il Principe Umberto del prof. Valentino Coco, che schierava Beatrice Vitale (3.2), Chiara Cosentino (4.2) e Francesca Pezzillo (4.2). La prova individuale femminile ha visto l’affermazione di Beatrice Vitale, che si è imposta in finale su Chiara Cosentino.

Ottimo il campo dei partecipanti ed il livello di gioco nella prova individuale maschile. In questo tabellone si è imposto Luca Potenza, prima testa di serie, che ha superato in finale in due set il secondo favorito del torneo, Danilo Vassallo.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA