Musica

Ateneo, lunedì 4 aprile incontro con la cantante israeliana Noa

Noa
31 mar 2016 - 17:53

CATANIA - La libertà e l’impegno di un’artista, mischiata a sogni e responsabilità: prende spunto dall’opera di Delmore Scwartz, scrittore statunitense, “Nei sogni iniziano le responsabilità”, la nota cantante israeliana Noa che lunedì 4 aprile alle 10 incontrerà al palazzo centrale dell’università di Catania gli studenti e i docenti dell’Ateneo per una conversazione sul tema “In dreams begin responsibilities? Freedom and commitment of the artist”.

L’incontro è promosso da Radio Zammù e anticipa inoltre i concerti che Achinoam Nini (il vero nome di Noa) terrà al teatro Massimo Bellini il 5 e 6 aprile.

Grazie ad un accordo tra l’Ateneo catanese e il teatro, tutti gli studenti che si presenteranno al botteghino esibendo il proprio tesserino universitario potranno, eccezionalmente, acquistare un biglietto unico per uno dei due concerti al prezzo di 20 euro: un’offerta valida fino ad esaurimento posti.

Noa locandina

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA