Maturità

Tutte le date dell’esame più temuto dagli studenti

Maturita-2013
9 giu 2016 - 13:13

CATANIA - Oggi quasi in tutta Italia è finita la scuola, per lasciare spazio alla tanto desiderata estate. 

A voler essere pignoli però la scuola non è esattamente finita per tutti…

Infatti i più grandi dovranno affrontate la fatidica maturità, quella prova che conclude anni e anni di studi, che tutti temono ma che sotto sotto tutti aspettano, per porre fine alla tanto odiata scuola e per entrare, si spera, nel mondo del lavoro o dell’università, che poi, probabilmente, odieranno di più…

Come funziona la maturità nel 2016? La procedura è sempre quella, si inizia con la prima prova (mercoledì 22 giugno), si continua con la seconda (giovedì 23) per approdare poi alla temutissima terza prova (lunedì 27) che sarà comunque nulla in confronto allo spauracchio degli orali.

Il MIUR ha già annunciato i commissari, e gli studenti disperati cercano di raccattare informazioni ovunque sul proprio, nella speranza, probabilmente vana, di non trovarsi di fronte una sorta di Hitler 2.0. 

È inutile cercare di travisare la realtà, la maggior parte degli studenti cercherà di copiare in tutte le maniere possibili ed immaginabili, ma il Ministero non ci sta: oltre a i telefonini, da quest’anno, qualsiasi strumento da cui potenzialmente si potrebbero scaricare file, o che abbia il Wi-Fi non sarà ammesso; e se ti “beccano”? Bocciato in tronco.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA