Incontri

“Un anno con Vis e Musa”: la polizia di Agrigento con i giovani studenti

"Vis e Musa" "Il mio diario" polizia Agrigento prefetto e questore Agrigento
3 giu 2015 - 19:34

AGRIGENTO - Se è vero che la scuola deve insegnare i valori e portare sulla giusta strada, è anche vero che le autorità debbano fare la loro parte. Come accaduto ad Agrigento, dove oggi la polizia ha fatto visita agli alunni delle scuole “Esseneto”, “De Cosmi” e “Verga”.

Nel corso di una cerimonia pubblica, il questore Mario Finocchiaro e il prefetto Nicola Diomede hanno consegnato ai ragazzi delle terze classi elementari l’agenda scolastica “Il mio diario”. Un’iniziativa che si inserisce nel progetto “Un anno con Vis e Musa”, volta alla sensibilizzazione delle nuove generazioni. E, in quest’ottica, è stato proiettato il nuovo video istituzionale dell’arma: “Esserci Sempre”. 

Al termine della visione, i ragazzi hanno potuto osservare da vicino le auto e le apparecchiature sofisticate a disposizione delle forze armate e assistere a una dimostrazione di intervento dell’unità cinofila atta a ritrovare un quantitativo di droga nascosto all’interno del cofano di una macchina.

Le agende verranno consegnate anche alle terze classi delle altre scuole della provincia di Agrigento.

Commenti

commenti

  • "Vis e Musa" "Il mio diario" polizia Agrigento prefetto e questore Agrigento 1
  • "Vis e Musa" "Il mio diario" polizia Agrigento prefetto e questore Agrigento 2
  • "Vis e Musa" "Il mio diario" polizia Agrigento prefetto e questore Agrigento 3
  • "Vis e Musa" "Il mio diario" polizia Agrigento prefetto e questore Agrigento 4
  • "Vis e Musa" "Il mio diario" polizia Agrigento prefetto e questore Agrigento 5
  • "Vis e Musa" "Il mio diario" polizia Agrigento prefetto e questore Agrigento 6
  • "Vis e Musa" "Il mio diario" polizia Agrigento prefetto e questore Agrigento 7

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento