Assistenza

Agrigento, partito il servizio per alunni con handicap

Agrigento
10 ott 2014 - 13:14

AGRIGENTO - Il comune di Agrigento ha avviato il servizio di assistenza igienico-personale e scolastica integrativa per gli alunni portatori di handicap. Lo comunica il commissario straordinario Luciana Giammanco.

Ha avuto inizio lunedì scorso e riguarda gli alunni portatori di handicap grave frequentanti le scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado della città.

Al servizio sono interessati quarantadue utenti e per la sua erogazione ci si avvarrà di ventuno operatori per l’assistenza di base e tre esperti per l’autonomia e comunicazione.

Questo servizio è stato inserito tra le priorità dell’amministrazione comunale ed espressamente previsto nel bilancio dell’ente proprio per consentire il diritto allo studio a tutti gli alunni.

Il servizio è affidato alla Cooperativa Sociale “Nido d’Argento”.

Il servizio di assistenza igienico-personale di base è erogato ai minori non autosufficienti sul piano motorio o insufficienti mentali che subiscono riduzione dell’autonomia personale, con particolare riferimento al soddisfacimento dei bisogni primari ed al compimento degli atti elementari della vita quotidiana.

In particolare, i portatori di handicap vengono assistiti all’interno delle strutture scolastiche e viene garantita loro assistenza ed aiuto alla deambulazione, assistenza nell’utilizzo dei servizi igienici e cura dell’igiene personale, contenimento di comportamenti che possano comunque costituire un rischio per l’incolumità del disabile stesso o di terzi, assistenza durante l’eventuale consumo dei pasti e, in generale, durante tutte le attività che attengono all’autonomia e alla comunicazione personale degli alunni.

Il servizio garantisce anche assistenza nello svolgimento di attività ludiche, di laboratorio e durante lo svolgimento di visite guidate volte alla conoscenza dell’ambiente e del territorio circostante la scuola.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento