Incontro

Agira, affollato seminario sulla “buona scuola”

seminario buona scuola 191114
19 nov 2014 - 17:13

AGIRA – Nell’ aula magna della scuola media Diodoro Siculo si è svolto il seminario di studio sulla legislazione scolastica con tema “La buona scuola, facciamo crescere il Paese”.

All’incontro promosso dal coordinamento Anief di Enna – Caltanissetta rappresentato dal prof. Dario Tumminelli hanno partecipato il presidente nazionale dell’ANIEF Marcello Pacifico e l’on. Maria Greco parlamentare nazionale del PD e componente della commissione giustizia.

Il seminario si è aperto con il saluto del dirigente scolastico Filippo Cancellieri il quale ha ringraziato i presenti per la disponibilità manifestata, inoltre ha evidenziato la competenza dei relatori su un argomento di particolare importanza per la scuola dell’avvenire che investe sia il versante organizzativo che didattico.

labuonascuola 040

Il prof. Marcello Pacifico durante la sua relazione ha tracciato gli aspetti salienti della riforma promossa dal governo Renzi e le conseguenze pratiche che la riforma ha sull’organico dei docenti, sulla didattica e di conseguenza anche su alcuni “diritti” degli operatori scolastici.

Durante l’incontro si è parlato inoltre dell’imminente sentenza della Corte di giustizia europea che determinerà la stabilizzazione del personale precario, della formazione, valutazione e carriera ma anche le competenze dei docenti, la formazione in servizio, la carriera e la ricostruzione di carriera.

La riforma varata dal governo – ha detto il prof. Pacificopresenta alcuni aspetti positivi ma altri sono penalizzanti soprattutto per il corpo docente e il personale Ata, occorre pertanto mobilitarsi ma anche far conoscere tutti gli aspetti della riforma. La nostra associazione oltre ad occuparsi dell’ aspetto sindacale vuole essere anche un valido strumento per la formazione permanente di quanti sono impegnati nella scuola”.

Subito dopo l’on. Maria Greco ha sottolineato l’ importanza della scuola pubblica e la necessità di catalizzare risorse sulle strutture scolastiche al fine di garantire efficienza e sicurezza.

Una buona scuola – ha detto l’ on. Grecoforma buoni cittadini, la riforma del governo Renzi dopo le consultazioni di tutti i soggetti interessati necessita adesso di tutti gli accorgimenti migliorativi che sono emersi, è nostro compito garantire un’istruzione pubblica per tutti e sostenere progetti nelle sedi opportune volte al miglioramento delle strutture scolastiche. In tal senso – ha concluso la Greco – occorre che gli amministratori locali e gli uffici siano solerti nel predisporre progetti esecutivi e subito finanziabili”.

Attiva da diversi anni l’ associazione Anief è diffusa in tutta Italia. Costituita da docenti e ricercatori in formazione, precari, in servizio e di ruolo, è un’ associazione professionale in costante crescita. Negli ultimi anni si è distinta per numerosi ricorsi che hanno tutelato in modo particolare i diritti dei docenti e dei precari operanti nella scuola.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento