Iniziativa

Acireale, avviati gli “Stati Generali della Scuola”

Stati generali della scuola
14 ott 2015 - 17:28

ACIREALE – Si sono riuniti stamattina, negli uffici del Settore Pubblica Istruzione, i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi acesi pubblici e paritari e dell’Istituto penale minorile.

L’assessore alla Pubblica Istruzione, Adele D’Anna, ha infatti avviato l’iniziativa denominata “Stati Generali della Scuola“.

“Sono incontri fondamentali per definire il Piano dell’offerta formativa territoriale e mettere in rete le risorse e i percorsi educativi nell’ambito dell’educazione ambientale, alla legalità e delle pari opportunità. Il fine è di integrare l’offerta formativa della scuola, le risorse e i percorsi già avviati, con l’offerta formativa e le risorse dell’Amministrazione e creare il piano dell’Offerta formativa territoriale definito dalla legge 107. Da oggi inizia a formalizzarsi un percorso iniziato lo scorso anno, l’offerta dell’Amministrazione viene inserita nei POF delle scuole e si integra pienamente. Il processo degli Stati Generali della Scuola si propone di sostenere le istituzioni scolastiche nei propri ruoli e funzioni per rafforzare la coscienza identitaria dei cittadini, per una autentica partecipazione alla vita della città.  Si avvia un percorso all’interno delle scuole nel quale si possano individuare gli elementi cardine del vivere bene e dello star bene nella scuola e nella comunità locale e confrontarsi su cosa ciascuno può fare per raggiungere gli obiettivi, sia all’interno della scuola, sia nel proprio quartiere, sia nella città. Il confronto avverrà in gruppi intermedi, abbiamo distribuito delle schede in cui ogni scuola può indicare il numero e i nominativi di docenti, studenti, genitori, personale ATA, che vorranno essere coinvolti nel processo di Stati Generali della Scuola, per giungere ad una visione condivisa di Città Educante.

 

Commenti

commenti

Giuseppe Bisicchia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento