Incontro

AccoglieRete Onlus e Università di Catania affrontano “Le nuove sfide del fenomeno migratorio”

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
19 apr 2017 - 08:04

SIRACUSA - AccoglieRete Onlus, associazione per la tutela dei minori stranieri non accompagnati, in collaborazione con l’Università di Scienze Politiche di Catania promuove un momento di incontro dal titolo “Le nuove sfide del fenomeno migratorio”.

La conferenza si terrà domani, 20 aprile, alle 16,00 all’Istituto “San Metodio” di via della Conciliazione a Siracusa. L’incontro, organizzato nella cornice del progetto Promise (Promoting refugee Integration Support through youth Engagement: 1951 Convention and nowadays refugees) e finanziato dal programma della Commissione Europea “Europe for Citizens”, tende in primo luogo alla sensibilizzazione della cittadinanza, in particolare delle nuove generazioni, al fine di renderla promotrice del cambiamento e dell’accoglienza.

L’incontro è inoltre finalizzato alla creazione di un momento di confronto e dibattito tra istituzioni, associazioni e comunità d’accoglienza relativamente alle principali problematiche legate al fenomeno migratorio, con lo scopo di giungere a soluzioni condivise promuovendo le buone prassi sperimentate nel territorio.

Durante la conferenza, costituita da tre panel di discussione, si approfondiranno le seguenti tematiche: Sistema Accoglienza, Vittime di tratta, Minori Stranieri non Accompagnati in presenza delle Istituzioni maggiormente coinvolte come Il tribunale per i Minorenni di Catania, Prefettura di Siracusa, Servizi Sociali di Siracusa, e alcuni addetti ai lavori impegnati nel favorire percorsi di accoglienza, integrazione e messa in protezione, attraverso storie e testimonianze dirette di sindaci, associazioni e Sprar che hanno raggiunto risultati importanti e significativi.

Il dibattito pomeridiano sarà preceduto da un momento formativo tenuto, nella mattinata a partire dalle 10,00 sino alle 14,00, dagli operatori di AccoglieRete e rivolto agli studenti dell’Università di Scienze Politiche di Catania coinvolti nel progetto. Il training verterà sulle nozioni giuridiche di base sull’applicazione della Convenzione di Ginevra, sistema accoglienza, regolarizzazione e tutela Msna.

Il progetto Promise unisce istituti di ricerca, associazioni non profit, organizzazioni giovanili e autorità locali di 6 paesi Europei con lo scopo di creare un network europeo di giovani desiderosi di facilitare i percorsi d’integrazione dei giovani migranti, loro coetanei.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA