Lilt

Settimana nazionale per la prevenzione oncologica, tante iniziative a Catania e provincia

snpo_lilt_2017
17 mar 2017 - 17:43

CATANIA - Prenderà il via domani in tutta Italia, per concludersi domenica 26 marzo, la sedicesima edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, la campagna promossa dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, istituita nel 2005 con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, che ha lo scopo di diffondere, soprattutto fra i giovani, la cultura della prevenzione oncologica e dei corretti stili di vita, sana alimentazione prima d’ogni altro.

Come ogni anno, il simbolo della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica è l’olio extra vergine di oliva 100% italiano, “l’oro verde” principe della dieta mediterranea, scelto per le qualità protettive nei confronti dei vari tipi di tumore e per le accertate caratteristiche nutrizionali ed organolettiche.

Testimonial della campagna 2017 i “Fuoriclasse della Prevenzione”: il capitano della Roma Francesco Totti e lo chef Massimo Bottura, titolare del ristorante “Osteria Francescana” di Modena primo ristorante al mondo nella lista “The World’s 50 Best Restaurants Awards 2016”, che hanno offerto gratuitamente la propria immagine ed il proprio impegno per rendere sempre più incisivo il messaggio di benessere psico-fisico.

Nelle principali piazze italiane migliaia di volontari Lilt offriranno una bottiglia di olio d’oliva e l’opuscolo informativo, volto a divulgare le tematiche della prevenzione nel quotidiano ed aggiornato in base alle recenti evidenze scientifiche con il significativo contributo del Comitato scientifico nazionale Lilt. Per l’occasione sarà implementata la linea verde “SOS Lilt” (tel. 800.998.877, da lunedì a venerdì negli orari 10-15) servizio di ascolto e risposta sulla promozione della salute.

In provincia di Catania, la sezione provinciale della Lilt ha promosso diverse iniziative.

La mattina di domenica 19 marzo i volontari svolgeranno opera di sensibilizzazione, mediante la consegna dell’olio extra vergine d’oliva e dell’opuscolo della prevenzione, a Belpasso in piazza Stella Aragona e ad Acireale in piazza Duomo.

Mercoledì 22 marzo, dalle 12 alle 14, incontro sui temi della prevenzione con gli studenti dell’Istituto scolastico polivalente di San Giovanni La Punta. Interverranno la dirigente scolastica professoressa Carmela Maccarrone, il professore  Massimo Libra, oncologo e docente di Patologia generale, nonché consigliere della Lilt di Catania, e il dott. Francesco Pisani della Lilt etnea.

Sabato 25 marzo, alla “Città dello sport” di Catania, alle 13.30, si svolgerà la lezione di acquafitness tenuta da Doris Occhipinti. Il medico volontario Maria Elena Scalisi, biologa e nutrizionista, interverrà sull’importanza dell’alimentazione e dello sport nella prevenzione oncologica.

Nella giornata conclusiva di domenica 26 marzo, i volontari Lilt saranno di mattina in piazza Giovanni Verga a Catania, nell’ambito del mercatino “Campagna amica”, per la distribuzione dell’olio d’oliva e dell’opuscolo della prevenzione.

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA